Il miglior software di riparazione Android e iOS per telefoni o tablet

Ammettiamolo: la tecnologia non può sempre essere perfetta, così come i tuoi smartphone, anche se è più facile innamorarsene. Dopotutto, è solo una macchina!


Sia che utilizzi uno smartphone o un tablet alimentato da Android o iOS, funziona senza problemi quando l’hai portato a casa per la prima volta. Diventa il tuo compagno utile, offrendo la miscela perfetta di funzionalità e usabilità. Tuttavia, con il tempo, inizi a assistere a un’esecuzione lenta o lenta.

Poiché la maggior parte del tempo viene impiegato per interagire con lo smartphone o il tablet, è estremamente frustrante quando il dispositivo funziona lentamente o inizia a bloccarsi. Questi dispositivi sono soggetti a danni fisici e virtuali. Mentre quest’ultimo può essere riparato sostituendo le sue parti danneggiate, i danni virtuali o tecnici non sono così facili da riparare.

Di conseguenza, si incontrano problemi di accesso alle informazioni o potrebbero andare persi per sempre.

Problemi comuni che un dispositivo Android o iOS deve affrontare

Immagina di voler effettuare una chiamata urgentemente, ma non puoi. Le tue chiamate sono in calo a causa di un problema sconosciuto che appare all’improvviso dal nulla. Cerchi di inviare un messaggio a qualcuno dall’elenco dei contatti, ma potresti vedere che tutti i tuoi contatti sono spariti. La situazione diventa grave quando noti che la batteria del telefono si sta scaricando più velocemente che mai.

Questi problemi sono comuni in entrambi i dispositivi Android o iOS e questa non è la fine. Ci sono molti altri problemi che il tuo smartphone o tablet potrebbe dover affrontare, come ad esempio:

  • Funzionalità lenta
  • Ripetuta sospensione
  • Problemi di connessione
  • Surriscaldamento del dispositivo
  • Google Play o altre app in crash.
  • Schermo del dispositivo non rispondente
  • Problemi di download dell’app
  • Aggiornamento fallito
  • Bloccato con logo Apple
  • Schermo nero, blu o rosso della morte
  • Il dispositivo non si accenderà / spegnerà.
  • E molti altri…

Quando si presentano queste situazioni, non preoccuparti (il che è ovvio, dopo tutto, è il tuo gadget preferito!). Grazie al moderno software di riparazione che può essere utilizzato per risolvere i problemi nel dispositivo.

# 1. Tenorshare ReiBoot

Se il tuo smartphone Android o iOS ha iniziato a funzionare lentamente o si blocca ripetutamente, Tenorshare ReiBoot posso aggiustarlo. Con oltre 78 milioni di download in tutto il mondo, questo software di riparazione professionale è semplicissimo da usare e ripara il tuo dispositivo per farlo funzionare come quando l’hai comprato per la prima volta.

Dispositivi compatibili

Tenorshare supporta telefoni, tablet e TV Apple risolvendo oltre 50 problemi software e altri problemi responsabili delle sue prestazioni lente e lente.

Supporta oltre 600 smartphone e tablet Android con versione 2.0 e successive. La maggior parte dei dispositivi come Samsung, LG, Google, Huawei, HTC, Sony, ecc. Può essere riparata indipendentemente da ciò che il fornitore di servizi include AT&T, Vodafone, Verizon, T-Mobile, Sprint, Orange e così via.

Problemi di sistema che può gestire

Il software di riparazione può risolvere i problemi di Android come dispositivo bloccato in modalità di ripristino, avvio rapido e modalità di download, blocco dello schermo, dispositivo non acceso / spento, esaurimento della batteria, schermo nero della morte, touchscreen non funzionante, bloccato sul logo, virus Android, non ricarica, dispositivo lento o mattone, continua a riavviare e bloccato in modalità cuffia.

Dì addio a problemi di iOS come aggiornamento bloccato, logo bloccato, schermo nero, schermo bloccato, bloccato in modalità di registrazione, schermo bianco, schermo disabilitato, bloccato in modalità cuffia, schermata del ciclo di avvio, errore di ripristino e backup, schermata blu, impossibile connettersi , errori iTunes come 14, 39, ecc.

Caratteristiche uniche

  • È facile e veloce accedere o uscire dalle modalità di avvio rapido e ripristino con un solo clic. Il metodo senza problemi e incredibilmente veloce non richiede alcuna combinazione di tasti.
  • Metodo più semplice e sicuro per accedere o uscire dalla modalità di ripristino senza tenere premuti i pulsanti manualmente
  • Istruzioni dettagliate per accedere o uscire dalla modalità Download o Odin con semplici clic
  • Risolve oltre 50 problemi di sistema
  • 1 clic per cancellare la cache di sistema per mantenere il telefono ottimizzato senza perdita di dati
  • Ripristina o aggiorna Android o iOS per correggere le prestazioni lente
  • Esegui il downgrade del software iOS per aggiornarlo all’ultima versione senza perdita di dati
  • Ripristina IPSW personalizzato
  • Ripara e ripristina in modo efficiente errori e backup di iTunes
  • Supporta Android 2.0 e versioni successive
  • RAM: almeno 256 MB, consigliata – 1024 MB
  • Sistema operativo del computer: Windows 10, 8.1, 7, Vista, XP
  • CPU: 1 GHz (32 o 64 bit)

Come usarlo?

Passo 1:

Scarica e installa Tenorshare ReiBoot sul tuo Windows o Mac. Collega il tuo dispositivo al computer tramite USB.

Passo 2:

Scansione del sistema operativo per problemi.

Passaggio 3:

Risolvi i problemi in modalità di ripristino, avvio rapido o download gratuitamente.

# 2. dr.fone

Risolvere i problemi del sistema era un compito complesso qualche anno fa e i fanatici della tecnologia erano i dottori a garantire la salute dei tuoi dispositivi se qualcosa fosse andato storto. Oggi puoi essere il medico dei tuoi telefoni utilizzando dr.fone!

Disponibile su piattaforme Mac e Windows, può facilmente risolvere vari problemi dei tuoi dispositivi con un solo clic. Più di 150 milioni di utenti sfruttano i vantaggi di questo software per una riparazione dei dispositivi semplice, veloce e affidabile.

Dispositivi compatibili

Il programma di riparazione del Dr.Fone prevede una vasta gamma di smartphone, tablet e iPod iOS. Tutto ciò che serve è scaricare e installare il software e iniziare a riparare il dispositivo in pochi minuti.

Supporta oltre 1000 dispositivi Android, tra cui la maggior parte dei modelli Samsung come Galaxy S9 / S10, Galaxy S8, A8s, A6s, A9s, S7, A90, W2019, C7, M10, M30, Galaxy Note e molti altri. Non importa se si prende servizio da corrieri come AT&T, T-Mobile, Verizon, Vodafone, Sprint, Orange e così via; Dr.Fone può prendersi cura del tuo dispositivo.

Problemi di sistema che può gestire

Molte persone ignorano i primi segni quando i loro sistemi iniziano a funzionare male. Quando i problemi diventano gravi, sono costretti a spendere molti soldi per riparare il danno. Pertanto, si consiglia di prendersi cura del telefono nelle prime fasi per risolverli facilmente senza perdere i dati importanti.

Tuttavia, se si verificano problemi come la schermata nera della morte, il Play Store smette di funzionare, il telefono non si accende o si spegne, le app si arrestano in modo anomalo, il dispositivo si blocca in un ciclo di avvio, l’errore di aggiornamento OTA, l’interfaccia utente non funziona, il dispositivo viene murata; Dr.Fone può risolverli tutti.

Caratteristiche uniche

  • Riparazione del sistema senza perdita di dati
  • Semplice da usare
  • 100% sicuro e protetto
  • Software di riparazione in 1 clic
  • Alto tasso di successo
  • CPU: 1 GHz (32 o 64 bit)
  • RAM: almeno 256 MB, consigliata – 1024 MB
  • Spazio su disco rigido: almeno 200 MB
  • Android: 2.0 e versioni successive
  • Sistema operativo del computer: Windows 10, 8.1, 8,7, Vista, XP

Come usarlo

Per l’utilizzo di Dr.Fone, non sono richieste competenze tecniche elevate. È un processo semplice che può risolvere i problemi nei dispositivi Android o iOS con pochi clic. Tuttavia, si consiglia di eseguire il backup dei dati in anticipo per evitare qualsiasi possibilità di perdita di dati.

Passo 1:

Scarica dr.fone sul tuo Windows o Mac e avvialo. Fai clic su “Ripristino del sistema”.

Ora collega il dispositivo con il computer tramite un cavo USB.

Passo 2:

Potresti vedere tre opzioni, vale a dire, riparazione iOS, riparazione Android e riparazione iTunes. Fai clic su uno di essi in base al tuo dispositivo. Clicca su “Avvia”.

Passaggio 3:

Riempi le informazioni sul dispositivo scegliendo il nome del marchio, il nome del modello, il paese e il corriere. Controlla l’avviso “Accetto” e fai clic su “Avanti”.

Step 4:

Avvia il dispositivo necessariamente in modalità Download spegnendo l’alimentazione. Continuare premendo e tenendo premuti i pulsanti volume, home e accensione per almeno 5-10 secondi. Ora, rilascia i pulsanti e poi premi il volume su per accedere alla modalità Download.

Se il tuo dispositivo non ha un pulsante Home, premi invece Bixby ed esegui il Passaggio 4.

Fai clic su “Avanti”.

Passaggio 5:

Dopo aver scaricato e verificato il firmware, la riparazione inizia automaticamente. Al termine, fai clic su “Fine”.

Conclusione

Indipendentemente dall’efficienza del tuo smartphone o tablet, la sua funzionalità e velocità rallentano nel tempo. E quando lo fa, non c’è bisogno di preoccuparsi, ma sì, diventa difficile usare il dispositivo. Utilizzando il software di riparazione di cui sopra, non solo puoi dire addio a tutti quei fastidi inutili, ma puoi anche assistere al tuo dispositivo che si esibisce in modo rapido e senza interruzioni come prima.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map