Piattaforme di hosting PHP ad alte prestazioni per applicazioni da piccole a grandi

PHP è semplicissimo da implementare. Ma ciò non significa che qualsiasi piattaforma di hosting lo farà, soprattutto quando si prende sul serio il business.


Sotto molti aspetti PHP ha assunto il ruolo di Perl: era un linguaggio di scripting semplice che poteva essere incorporato direttamente nell’HTML (o incorporare l’HTML in se stesso, a seconda di come lo si desidera guardare), era supportato dai popolari server Web open source ( * tosse * Apache), e aveva legami con i database relazionali popolari (yup, MySQL).

Ma a differenza di Perl, PHP era abbastanza intelligente da innovare più velocemente quando si trattava di rimanere rilevante – l’HHVM era una minaccia abbastanza grande da far cadere Zend qualsiasi piano per PHP 6 e passare a PHP 7 (con un conseguente aumento delle prestazioni del 200%), e proprio quando sembrava che la scena di sviluppo in PHP fosse tutta incentrata sulla codifica delle scimmie o sul proprio framework, Laravel ha lanciato una bomba.

Il fatto è che il PHP di oggi non è affatto vicino a quello dei tempi passati – ha corna, ali, spara laser con gli occhi e può sradicare un albero o due senza alcun problema. Coloro che sono rimasti bloccati (incluso me stesso, il motivo principale della pigrizia :-P) ora hanno un set di strumenti moderno ed eccellente per la creazione di applicazioni Web.

Il che ci porta in un’altra area imbarazzante del passato: l’hosting. Sì, i provider di hosting PHP sono ancora una dozzina, e molti di loro sono stati creati per infliggere sofferenza al pubblico ignaro, ma ugualmente vero, ora ci sono tutti i tipi di opzioni robuste ed eccellenti disponibili.

Questo post è per lo sviluppatore o chiunque si preoccupi di qualità, libertà e prestazioni; colui che rabbrividisce al pensiero di upload FTP e CPanel (anche se sa come lavorare con loro!).

DigitalOcean

È probabile che tu ne abbia sentito parlare DigitalOcean già, ma in caso contrario, si tratta di una piattaforma incredibilmente economica e potente per l’hosting delle applicazioni.

Fondamentalmente, DigitalOcean è famoso per Virtual Private Server (VPS) che offrono ottime prestazioni e controllo per il team DevOps. Con questa libertà derivano anche responsabilità, ovviamente: sei responsabile dell’ottimizzazione, della gestione e della protezione della tua infrastruttura. Se hai un’app PHP moderna, è molto probabilmente quello che stai cercando.

DigitalOcean ha diverse incredibili funzionalità, che lo rendono quasi un mini-AWS per gli sviluppatori:

  • Installazioni con un clic per le app PHP più diffuse
  • Strumenti come Load Balancer, Private Networking, ecc.
  • Archiviazione oggetti, archiviazione a blocchi, archiviazione SSD, ecc.
  • Diversi tipi di server a seconda delle esigenze: uso generale, CPU elevata o RAM elevata
  • Gestione dell’infrastruttura basata su API per un facile ridimensionamento
  • Ricco monitoraggio e utilizzo e statistiche
  • Marketplace, immagini del sistema operativo personalizzate, backup, ecc.
  • Database ospitati (PostgreSQL al momento della scrittura, ma MySQL e altri arriveranno presto)

DigitalOcean è quello che utilizzo per l’hosting di progetti client, siti Web WordPress, script PHP da riga di comando e quant’altro, e non ho mai avuto un singolo problema con prestazioni o sicurezza. Altamente raccomandato per quelli per affidabilità e flessibilità.

Hosting A2

Hosting A2 è un servizio di hosting di grandi dimensioni e affidabile, specializzato in PHP. Se sei stanco dei problemi di prestazioni con le tue attuali piattaforme di hosting e desideri comunque tenere la spesa sotto stretto controllo, vale la pena dare un’occhiata a A2 Hosting.

Come puoi vedere, i piani sono adorabili, ma non è una strategia di marketing: A2 Hosting offre. Un rapido confronto del piani rivela che per meno di $ 10 al mese, ottieni un server con 2 GB di RAM, due core e hardware ottimizzato.

L’hosting A2 eccelle nell’hosting PHP semplice e tradizionale – WordPress, Magento, framework semplici, script di una pagina, ecc., Ma ha molto senso quando le prestazioni del disco sono un problema.

Fucina

Laravel è il framework PHP più popolare e popolare, e probabilmente rimarrà “quello” per molto, molto tempo. Ciò significa che se sei uno sviluppatore di PHP, è probabile che stai programmando in Laravel.

Ora, Laravel è un framework impegnativo e il problema della distribuzione diventa complicato; più la tua app diventa ricca di funzionalità. Se sei su quella barca e vuoi sbarazzarti di tutte le seccature legate allo spiegamento (sì, intendo tutto), Fucina è quello che ti manca.

Ma prima di tutto: Forge non ha server o hosting in offerta. Piuttosto, si tratta di un’interfaccia basata sul Web per la distribuzione e il monitoraggio delle applicazioni PHP su servizi di hosting popolari come DigitalOcean (descritto sopra), Linode, AWS, ecc. Ecco cosa Forge ha da offrire ai team Laravel:

  • Ridimensionamento orizzontale
  • Bilancio del carico
  • Gestione SSL
  • Semplici code e gestione cron
  • Gestione del sito e aggiornamenti automatici
  • Script di distribuzione personalizzati

Per soli $ 20 al mese, puoi gestire server illimitati tramite Forge e ci sono sconti annuali. Onestamente, non c’è niente di meglio di questo!

Heroku

Heroku è stato tradizionalmente associato agli ecosistemi di Ruby on Rails e Python (per il suo amore per PostgreSQL e le implementazioni semplici e quasi artistiche). Ma ora anche gli sviluppatori PHP possono rallegrarsi!

Che si tratti di semplice PHP, Laravel, Symfony, HHVM o qualsiasi altra variante / pacchetto, Heroku fa tutto con una semplice spinta git che sembra troppo bella per essere vera ma in realtà lo è. Il ridimensionamento viene gestito automaticamente e ci sono diversi servizi Heroku (componenti aggiuntivi) per rendere più semplice la vita del tuo schieramento.

Heroku è tra le piattaforme di hosting più costose per PHP là fuori, ma è solido e ha un’ottima reputazione per qualità e stabilità.

CloudWays

È possibile che tu veda i meriti di piattaforme di hosting come DigitalOcean, Linode, ecc., Ma ti manca un team di fiducia per fare le cose DevOps. Se è così, CloudWays è un’ottima alternativa che gestirà la tua applicazione PHP su una piattaforma di tua scelta.

Ovviamente, ciò significa che il prezzo aumenta. Ho fatto un controllo rapido dei piani tariffari e, come regola generale, paghi il doppio di quello che normalmente pagheresti a queste piattaforme di hosting. Che, onestamente, è un affare piuttosto dolce, se me lo chiedi, soprattutto considerando che Cloudways offre un aiuto gratuito per la migrazione del tuo sito web.

Voglio dire, per meno di $ 50 al mese, puoi gestire un negozio di e-commerce che genera migliaia di dollari di vendite al mese e gestisce i picchi molto bene.

Ottieni tutte le belle funzionalità offerte dalla piattaforma dei tuoi sogni e guadagni tranquillità. Cosa si può chiedere di più? ��

Nodechef

Nodechef? Sì, è quello che ho pensato.

Mentre Nodechef è noto per le soluzioni di hosting native di Node, sembrano aver abbracciato PHP e offrire una piattaforma piuttosto dolce.

Tu saresti pagare ovunque da $ 100 a $ 200 al mese per un server decente, ma il punto è che servizi essenziali come MongoDB, MySQL, Redis, ecc., sono già integrati e si ridimensionano senza sforzo. È disponibile anche il supporto a pagamento, che parte da $ 300 al mese.

Ne e ‘valsa la pena? Sì, se hai esigenze specifiche e desideri affidabilità e risoluzione rapida dei problemi.

Runcloud

A volte, hai bisogno di entrambi: una soluzione di hosting gestito per PHP (per i tuoi team di progettazione che eseguono markup di base e funzioni PHP all’interno di semplici script) e un ambiente flessibile (basato su Docker, basato su ElasticSearch, un’applicazione PHP iperlocale, forse?).

In questi casi, Runcloud è un affare dolce.

Runcloud sostituisce cPanel, WHM e altre utilità di questo tipo con il suo dashboard personalizzato, che francamente è fuori dal mondo:

Gestisci tutto attraverso questa bellissima interfaccia, che include tutto ciò che ti viene in mente: versione di PHP, configurazione del supervisore (a proposito, questo sembra essere il primo host PHP che raggruppa il supervisore), registri, database, tutto.

Ancora una volta, Runcloud non offre server propri, ma per soli $ 15 al mese, ti permetterà di connetterti e gestire server illimitati. C’è anche un piano gratuito se devi gestire un singolo server e non vuoi le campane e i fischi!

Platform.sh

Come posso persino iniziare a descrivere Platform.sh? �� Okay, proviamo questo: probabilmente hai sentito parlare di Symfony (il più potente framework web PHP sul mercato), Magento (la piattaforma di e-commerce in termini di sollevamento di carichi pesanti) e TYPO3 (un CMS complesso e altamente modulare) , giusto?

Bene, tutti questi hanno Platform.sh come hosting PHP preferito.

Il motivo è che Platform.sh va oltre il call of duty, fornendo tutto il necessario in una moderna applicazione PHP – dal supporto per le ultime versioni di PHP alla semplice implementazione con un clic per microservizi.

Se hai un’attività grande e seria che funziona su PHP, Platform.sh dovrebbe essere il numero 1 sul tuo radar.

E non è come se costasse una fortuna. Per $ 270 al mese (confronta i piani Qui), puoi gestire un sito Web che gestisce facilmente un paio di milioni di visualizzazioni di pagina al mese. Ora, sono d’accordo che $ 270 suona molto, specialmente quando l’hosting PHP è disponibile, ad esempio, $ 5 al mese. però, Platform.sh è un punto di svolta per i cambi di gioco e non deve essere preso alla leggera. ��

Google App Engine

Approfitta dell’infrastruttura di rete di Google a bassa latenza.

Google App Engine è una piattaforma serverless gestita che consente di eseguire applicazioni PHP, Nodejs, Python, C #. La cosa migliore è che non devi preoccuparti di gestire l’infrastruttura: Google lo fa per te.

Paghi per quello che usi e ridimensioni automaticamente per adattarsi ai picchi di traffico.

Conclusione

Non mancano i provider di hosting PHP sul mercato. Solo una ricerca su Google e annegerai nelle scelte. Tuttavia, non tutti i provider di hosting meritano di essere scelti, non importa quanto sia buono il loro sito web o quanto siano incredibili i loro piani.

Storie horror di bug ricorrenti, hack e problemi di prestazioni irrisolti sono fin troppo comuni tra i provider di hosting PHP “popolari”, motivo per cui questo articolo si concentra sulle opzioni meno conosciute ma killer.

Spero che sia d’aiuto! ��

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map