5 La migliore piattaforma di sicurezza senza server per le tue applicazioni

Sviluppando o sviluppando un’applicazione Serverless ma hai pensato di proteggerli? Sai se la tua applicazione è sicura?


La popolarità delle applicazioni senza server sta crescendo, quindi il suo rischio per la sicurezza. Molte cose possono andare storte ed essere vulnerabili alle minacce online. Di seguito sono riportati alcuni dei principali rischi da mitigare attentamente.

  • Attacchi denial of service
  • Manipolazione della logica aziendale
  • Abuso di risorse
  • Iniezione di dati
  • Autenticazione non sicura
  • Archiviazione non sicura
  • Integrazione vulnerabile di API / strumenti di terze parti

Un’applicazione senza server richiede un approccio alla sicurezza leggermente diverso rispetto a quello tradizionale. Sono più le funzioni di sicurezza. Ecco perché hai bisogno di una piattaforma specializzata per una protezione completa della sicurezza. Richiede anche un diverso tipo di monitoraggio e debug.

Consiglierei di dare un’occhiata questa guida da PureSec, che copre 12 rischi più critici per le applicazioni senza server.

Esploriamo la seguente soluzione.

Protego

Visibilità, sicurezza e controllo dallo sviluppo al runtime di produzione.

Protego la piattaforma offre una visibilità completa in 15-20 minuti. Monitora costantemente l’infrastruttura per rilevare e mitigare i rischi.

Esistono tre concetti di piattaforma centrale.

  • Proact – una visione completa dell’ambiente applicativo senza server con la postura dei rischi per la sicurezza.
  • Osservare – collega tutti i punti dati e applica le tecniche di apprendimento automatico per rilevare minacce e codice dannoso – completa visibilità con l’analisi della causa principale.
  • Difendere – prevenire e mitigare i rischi per proteggere l’applicazione. Capace di bloccare gli attacchi a livello di funzione in tempo reale.

Protego funziona con Google Cloud, AWS, piattaforma serverless di Azure. Ti aiuta anche a rispettare i requisiti HIPPA, FISMA, GDPR e PCI.

PureSec

PureSec offrire sicurezza end-to-end per AWS Lambda, Google Cloud Functions, IBM Cloud Functions e Azure Functions. Si integra bene con alcune delle piattaforme e degli strumenti popolari.

  • Gitlab
  • Splunk
  • Apice
  • Jenkins
  • AWS Cloudformation
  • Framework senza server

Il firewall applicativo senza server PureSec rileva e previene gli attacchi a livello di eventi-dati della funzione senza influire sulle prestazioni. Il motore di rilevamento è in grado di ispezionare il tipo di trigger di evento come NoSQL DB, API, Cloud Storage, Pub / Sub messaging e altro.

Loro FunctionShield libreria di sicurezza consente agli sviluppatori di applicare meccanismi di sicurezza per affrontare alcuni dei casi d’uso più comuni. Puoi usarli con Node.js, Python e Java.

Alcuni dei vantaggi dell’utilizzo di FunctionShield sono:

  • Prevenzione della perdita di dati monitorando il traffico di rete in uscita dalle funzioni
  • Prevenire la perdita del codice sorgente del gestore
  • Controllo dell’esecuzione del processo figlio
  • Una scelta da configurare in un mettere in guardia modalità per registrare eventi di sicurezza o bloccare per interrompere l’esecuzione in caso di violazione delle norme.

Aggiunge una latenza inferiore a 1 millisecondo all’esecuzione complessiva.

Snyk

Snyk è una delle popolari soluzioni open source per monitorare, trovare e correggere le vulnerabilità riscontrate nelle dipendenze dell’applicazione. Di recente, hanno introdotto l’integrazione con AWS Lambda e Funzioni di Azure che consentono di connettersi e verificare se un’applicazione distribuita è vulnerabile o meno.

Per ogni vulnerabilità rilevata, è possibile configurare per ricevere una notifica via e-mail o slack.

Puoi scegliere di definire la frequenza di test.

acqua

acqua offre un servizio due in uno – contenitore e funzioni serverless sicuri, entrambi.

Esegue la scansione dell’immagine del contenitore e delle funzioni alla ricerca di vulnerabilità note e sconosciute in una libreria, configurazione e autorizzazioni. Aqua può essere integrato nella pipeline CI / CD.

Twistlock

Proteggi la tua applicazione in ogni fase del ciclo di vita con Twistlock.

Esegue la scansione e protegge tutte le funzioni dell’account in tempo reale per mantenere la tua applicazione vulnerabile libera. Alcune delle funzionalità sono:

  • Supporta Python, .Net, Java e Node.js
  • Firewall nativo del cloud per il monitoraggio e la prevenzione continui delle minacce
  • Modelli per conformità HIPPA e PCI
  • Integrazione con TeamCity, Jenkins
  • Gestione delle vulnerabilità

Twistlock sfrutta l’apprendimento automatico della consegna per la protezione automatizzata del runtime e la creazione di policy.

Conclusione

La protezione dell’applicazione è essenziale sia che si tratti di serverless o tradizionale. La buona notizia è che offrono una prova GRATUITA, quindi prova te stesso per vedere cosa funziona per la tua applicazione. Se sei un principiante e sei interessato a AWS Lambda e al framework Serverless pratici, dai un’occhiata a questo fantastico corso online.

TAGS:

  • serverless

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map