Elenco definitivo di strumenti DevOps

“Sviluppa sistema non software”


DevOps è una delle più grandi parole d’ordine nel mondo della tecnologia negli ultimi tempi in quanto offre un’enorme quantità di vantaggi all’organizzazione per abbreviare il ciclo di vita dello sviluppo del software.

Cos’è DevOps?

Non esiste una definizione singola o una risposta corretta alla domanda “Cos’è DevOps”?

DevOps non è uno strumento, una tecnologia o un framework; è più una filosofia e un concetto. È un insieme di pratiche che combina lo sviluppo di software (Dev) e le operazioni IT (Ops), che aiuta ad accorciare il ciclo di vita dello sviluppo dei sistemi e fornire integrazione e consegna continue con alta qualità del software.

Se sei un principiante, dai un’occhiata a questo post introduttivo o segui questo corso online – Docker per un principiante assoluto.

Vantaggi di DevOps

  • Collaborazione e comunicazione migliorate
  • Software più veloce o consegna del prodotto
  • Riduzione continua dei costi
  • Processo migliorato
  • Risoluzione più rapida dei problemi

Nel mondo DevOps, non esiste un singolo strumento magico adatto a tutte le esigenze. Si tratta di scegliere lo strumento giusto adatto alle esigenze di un’organizzazione. Scopriamolo.

DevOps Tools


Condividi su Twitter


Condividi su Facebook


Condividi via email

Pianificazione & Collaborazione

JIRA

JIRA è uno dei popolari strumenti di gestione dei progetti sviluppati da Atlassian utilizzato per il rilevamento di problemi, bug e progetti. Consente all’utente di tenere traccia del progetto e di emettere lo stato. Può essere facilmente integrato con altri prodotti Atlassian come Bitbucket oltre ad altri strumenti DevOps come Jenkins.

allentato

allentato è uno strumento di collaborazione basato su cloud freemium che consente la comunicazione e la collaborazione del team in un unico posto. Questo strumento può anche essere utilizzato per condividere documenti e altre informazioni tra i membri del team. Questo può anche essere facilmente integrato con altri strumenti come GIT, Jenkins, JIRA, ecc.

Ingrandisci

Ingrandisci è una piattaforma di web conferencing e condivisione istantanea dello schermo. Puoi convincere il tuo team a unirsi tramite audio o video.

Non importa quanto sia grande il tuo team, Zoom è in grado di ospitare fino a 1000 destinatari in una riunione online.

Clarizen

Clarizen è un software collaborativo e di gestione dei progetti che aiuta nel rilevamento dei problemi, nella gestione delle attività e nella gestione del portafoglio di progetti. È facile da personalizzare e ha un’interfaccia utente interattiva intuitiva.

asana

asana è un’applicazione mobile e basata sul Web progettata per aiutare i team a organizzare, tracciare e gestire il proprio lavoro in modo efficace ed efficiente. Viene utilizzato per tenere traccia delle attività quotidiane del team e supportare la messaggistica e la comunicazione all’interno dell’organizzazione.

Gestione del codice sorgente

SVN

SVN è una versione centralizzata e uno strumento di controllo del codice sorgente sviluppato da Apache. Aiuta gli sviluppatori a mantenere diverse versioni del codice sorgente e a mantenere una cronologia completa di tutte le modifiche.

Idiota

Idiota è un sistema di controllo di versione distribuito che punta su velocità, integrità dei dati, supporto per flussi di lavoro distribuiti e non lineari. Oltre alla gestione del codice sorgente, può anche essere utilizzato per tenere traccia delle modifiche in qualsiasi set di file.

bitbucket

bitbucket è una piattaforma di hosting basata sul web sviluppata da Atlassian. Bitbucket offre anche un efficace sistema di revisione del codice e tiene traccia di ogni modifica del codice. Può essere facilmente integrato con altri strumenti DevOps come Jenkins, Bamboo.

GitHub

GitHub è una piattaforma di hosting del codice progettata per il controllo della versione e la collaborazione. Offre tutte le funzionalità di controllo della versione distribuita e di gestione del codice sorgente (SCM) di Git oltre alle sue funzionalità.

Offre controllo degli accessi e funzionalità di collaborazione come il tracciamento dei bug, la creazione di funzionalità & Richiesta, gestione delle attività, ecc. Per il progetto.

Costruire

Formica

Apache Ant è uno strumento open source di build e distribuzione basato su Java. Supporta il formato di file XML. Ha diverse attività integrate che ci consentono di compilare, assemblare, testare ed eseguire applicazioni Java.

Esperto di

Esperto di è uno strumento di automazione della build principalmente utilizzato per progetti java. Contiene un file XML che descrive il progetto software in costruzione, le sue dipendenze da altri componenti e moduli esterni, la sequenza di compilazione, le directory e altri plug-in richiesti.

Grugnito

Grugnito è uno strumento da riga di comando javascript che aiuta a creare applicazioni e aiuta gli sviluppatori ad automatizzare attività ripetitive come compilazione, test unitari, linting del codice e validazione, ecc. È una buona alternativa per strumenti come Make o Ant.

Gradle

Gradle è un sistema di automazione build open source che si basa sui concetti di Apache Maven e Apache Ant. Supporta il linguaggio di programmazione Groovy corretto invece del file di configurazione XML. Offre supporto per build incrementali determinando automaticamente quali parti della build sono aggiornate.

Gestione della configurazione

Fantoccio

Fantoccio è uno strumento di gestione della configurazione open source utilizzato per configurare, distribuire e gestire numerosi server. Questo strumento supporta il concetto di infrastruttura come codice ed è scritto in Ruby DSL. Supporta inoltre il ridimensionamento dinamico su e giù delle macchine in base alle necessità.

capocuoco

capocuoco è uno strumento di gestione della configurazione open source sviluppato da Opscode utilizzando Ruby per gestire l’infrastruttura su macchine virtuali o fisiche. Aiuta a gestire al volo infrastrutture complesse anche su macchine virtuali, fisiche e cloud.

ansible

ansible è uno strumento open source di gestione della configurazione IT, provisioning del software, orchestrazione e distribuzione delle applicazioni. È uno strumento semplice ma potente per automatizzare applicazioni IT multilivello semplici e complesse.

SaltStack

SaltStack è un software open source scritto in Python e utilizza il modello push per eseguire i comandi tramite protocollo SSH. Offre supporto per il ridimensionamento sia orizzontale che verticale. Supporta modelli YAML per scrivere qualsiasi script.

Terraform

Terraform è uno strumento open source per la creazione, modifica, distribuzione e controllo delle versioni dell’infrastruttura in modo sicuro ed efficiente. Viene utilizzato per gestire fornitori di servizi esistenti e popolari, nonché soluzioni interne personalizzate. Aiuta a definire l’infrastruttura in config / code e consentirà a un utente di ricostruire / modificare e tenere traccia delle modifiche all’infrastruttura in modo semplice.

Vagabondo

Vagabondo è uno degli strumenti più diffusi per la creazione e la gestione di macchine virtuali (VM). Ha un flusso di lavoro facile da usare e configurabile che si concentra sull’automazione. Aiuta a ridurre i tempi di installazione dell’ambiente di sviluppo, aumenta la parità di produzione.

Integrazione continua

Jenkins

Jenkins è uno dei più popolari strumenti DevOps open source per supportare la continua integrazione e distribuzione attraverso DevOps. Consente l’integrazione continua e la consegna continua di progetti, indipendentemente dalla piattaforma su cui gli utenti stanno lavorando con l’aiuto di varie pipeline di compilazione e distribuzione. Jenkins può essere integrato con diversi strumenti di test e distribuzione.

Travis CI

Travis CI è una piattaforma di integrazione continua distribuita ospitata su cloud utilizzata per costruire e testare progetti ospitati su GitHub e Bitbucket. È configurato aggiungendo un file YAML.

Può essere testato gratuitamente per progetti open source e a pagamento per un progetto privato.

Bambù

Bambù è uno dei prodotti popolari sviluppati da Atlassian per supportare la continua integrazione continua. La maggior parte delle funzionalità è prefabbricata, il che significa che non è necessario scaricare plug-in diversi come Jenkins. Supporta inoltre una perfetta integrazione con altri prodotti Atlassian come JIRA e Bitbucket.

Hudson

Hudson è un software gratuito scritto in JAVA e viene eseguito in un contenitore servlet come GlassFish e Apache Tomcat. Offre la possibilità di attivare la tua suite di automazione con qualsiasi modifica nel corrispondente sistema di gestione dei sorgenti come GIT, SVN, ecc. Fornisce inoltre supporto per tutti i progetti di base e Java.

TeamCity

TeamCity è un’integrazione continua basata su server e crea uno strumento di gestione sviluppato da JetBrains. Ha un’interfaccia utente (UI) semplice e facile da usare e fornisce avanzamento della costruzione, informazioni dettagliate sulla costruzione e informazioni sulla cronologia di tutte le configurazioni e i progetti.

CircleCI

CircleCI è disponibile sotto forma di soluzioni cloud-based e on-premise per l’integrazione continua. È facile e veloce avviare e supportare configurazioni YAML leggere e facilmente leggibili.

Sicurezza continua

Snyk

Integrare Snyk nel ciclo di vita dello sviluppo per trovare e correggere automaticamente le vulnerabilità della sicurezza open source. Supporta JS, .Net, PHP, NPM, jQuery, Python, Java, ecc. E può essere integrato in codifica, gestione del codice, CI / CI, contenitore e distribuzione.

Snyk ha ottenuto il più grande database di vulnerabilità open source.

Netsparker

Netsparker esegue automaticamente la scansione della tua applicazione alla ricerca di difetti di sicurezza e fornisce report classificati utilizzabili in modo da poter agire in base alla priorità. Uno scenario di sicurezza DevOps sarebbe quello di esaminare il nuovo commit e segnalare il bug direttamente nel sistema di tracciamento come Jira o GitHub e ripetere la scansione una volta corretto dallo sviluppatore. Lo vedi integrato in ogni fase di SDLC.

analisi

Selenio

Selenio è lo strumento di test più popolare e open source. Supporta l’automazione dei test su vari browser e macchine operative. Può essere facilmente integrato con strumenti di gestione dei test come ALM, JIRA e anche con altri strumenti DevOps come Jenkins, Teamcity, Bamboo, ecc..

TestNG

TestNG è un framework di test open source progettato e ispirato a Junit e Nunit. Può essere facilmente integrato con il web driver del selenio per configurare ed eseguire script di test di automazione. Genera inoltre diversi report di test come HTML o XSLT.

JUnit

JUnit è un framework di test di unità open source utilizzato dagli sviluppatori per scrivere ed eseguire casi di test ripetibili. Supporta diverse annotazioni di test con cui qualsiasi sviluppatore può scrivere un caso di test unitario senza soluzione di continuità. Può essere facilmente integrato con altri strumenti DevOps come Jenkins, GIT, ecc.

Monitoraggio

Nagios

Nagios è un open source e uno degli strumenti più popolari per il monitoraggio continuo. Nagios aiuta a monitorare sistemi, applicazioni, servizi e processi aziendali in una cultura DevOps. Avvisa gli utenti quando qualcosa va storto con l’infrastruttura e li avvisa anche quando il problema è stato risolto.

Grafana

Grafana è una piattaforma di analisi open source per monitorare tutte le metriche di infrastrutture, applicazioni e dispositivi hardware. È possibile visualizzare i dati, creare e condividere una dashboard, impostare avvisi e collaborare. Puoi estrarre dati da oltre 30 fonti, tra cui Prometheus, InfluxDB, Elasticsearch, AWS CloudWatch, ecc..

sensu

sensu è uno strumento di monitoraggio open source scritto in Ruby che aiuta a monitorare server, servizi, applicazioni, infrastruttura cloud in modo semplice ed efficace. È facile da ridimensionare in modo da poter monitorare facilmente migliaia di server.

Nuova reliquia

Nuova reliquia è un prodotto di analisi software per il monitoraggio delle prestazioni delle applicazioni (APM) che fornisce dati in tempo reale e di tendenza sulle prestazioni delle applicazioni Web e sul livello di soddisfazione che gli utenti finali provano con esso. Supporta una traccia delle transazioni end-to-end e le visualizza con una varietà di diagrammi, grafici e report con codice colore

Datadog

Datadog è uno strumento di metrica server basato su agente. Supporta l’integrazione con diversi server Web, app e server cloud. Il suo servizio di dashboard fornisce vari grafici sul monitoraggio in tempo reale attraverso l’infrastruttura.

ALCE

ALCE è una raccolta di tre prodotti open source: Elasticsearch, Logstash e Kibana, tutti sviluppati, gestiti e gestiti dalla società Elastic. Consente agli utenti di accedere ai dati da qualsiasi fonte, in qualsiasi formato, quindi di cercare, analizzare e visualizzare tali dati in tempo reale.

Cloud Hosting

AWS

AWS è una piattaforma di web hosting creata da Amazon che offre soluzioni flessibili, affidabili, scalabili, facili da usare, scalabili ed economiche. utilizzando questa piattaforma cloud non dobbiamo preoccuparci di configurare l’infrastruttura IT che di solito richiede un ragionevole lasso di tempo per l’installazione.

Azzurro

Azzurro è una piattaforma di cloud computing, progettata da Microsoft per creare, distribuire, testare e gestire applicazioni e servizi attraverso una rete globale dei suoi data center. I servizi forniti da Microsoft Azure sono in formato PaaS (Platform as a service) e IaaS (Infrastructure as a service).

GCP

Google Cloud è un set completo di servizi di cloud hosting e servizi di cloud pubblico offerti da Google.it supporta una vasta gamma di servizi di elaborazione, archiviazione e sviluppo di applicazioni che utilizzano Google Hardware.

Containerizzazione / Orchestration

docker

docker è uno strumento per creare, distribuire ed eseguire applicazioni utilizzando i contenitori. Questo contenitore consente allo sviluppatore di impacchettare un’applicazione con tutti i componenti e i sottocomponenti di cui ha bisogno, come librerie e altre dipendenze, e spedire tutto sotto forma di un singolo pacchetto. Questo lavoro sul concetto di nave e correre ovunque.

kubernetes

kubernetes è un sistema di orchestrazione di container open source originariamente progettato da Google e ora è gestito dalla Cloud Native Computing Foundation. Viene utilizzato per automatizzare la distribuzione, il ridimensionamento e la gestione delle applicazioni. Funziona con altri strumenti contenitore, incluso Docker.

Conclusione

Spero che gli strumenti sopra elencati ti aiutino nel tuo viaggio DevOps.

TAGS:

  • docker

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map