Comprensione di Docker per principianti: la tecnologia container

Prendi un’idea del Docker Container


docker è uno strumento che utilizza contenitori per semplificare notevolmente la creazione, la distribuzione e l’esecuzione dell’applicazione.

Avvolge l’applicazione insieme a tutti gli altri elementi come librerie esterne e altre dipendenze di questo tipo che sono necessarie per eseguire l’applicazione in un singolo pacchetto senza problemi.

Ciò consente all’applicazione di funzionare su qualsiasi macchina Linux indipendentemente dalle impostazioni personalizzate della macchina che potrebbero essere diverse dalla macchina in cui è stata codificata e testata.

Si tratta di un open source che significa che chiunque può aggiungere caratteristiche e funzionalità per soddisfare le proprie esigenze, contribuendo così al miglioramento dello strumento.

Gli strumenti sono progettati in modo tale che si sta facendo strada nel Ecosistema DevOps. Aiuta gli sviluppatori aiutandoli a concentrarsi solo sullo sviluppo senza preoccuparsi del sistema su cui verrà eseguito il codice.

Possono utilizzare uno dei numerosi programmi già progettati per essere eseguiti su Docker come modello per la propria applicazione. Docker consente al team operativo IT di impostare un ambiente che replica il server di produzione e consente a tutti di lavorare su progetti con la stessa impostazione indipendentemente dall’ambiente locale.

Docker sebbene in un certo senso sia abbastanza simile alla macchina virtuale, ma a differenza di una macchina virtuale, non ha un intero sistema operativo in esso.

I docker utilizzano il kernel Linux del sistema su cui sono ospitati e richiedono solo il pacchetto dell’applicazione insieme alle sue dipendenze. Ciò riduce significativamente le dimensioni del pacchetto e migliora le prestazioni utilizzando risorse minori.

Aziende che adottano Docker

Diverse organizzazioni di livello aziendale utilizzano Docker in diversi modi.

GE le pratiche iniziali di sviluppo dell’applicazione erano interamente manuali e impiegavano in media 6 settimane per passare dallo sviluppo alla produzione a causa di numerosi errori, rilavorazioni e recensioni dell’applicazione.

Non c’era ripetibilità a causa dell’intervento manuale. Questo problema è stato risolto adottando Docker che in molti modi è molto più facile da usare e altamente portatile che ha dato la possibilità di costruire una volta ed eseguire in qualsiasi ambiente.

In precedenza utilizzavano VMware che consentiva l’esecuzione di un’applicazione in una VM, ma con Docker potevano ora eseguire in media 14 applicazioni per container.

PayPal utilizza la soluzione commerciale di Docker; ciò ha consentito non solo agli sviluppatori in termini di produttività e agilità, ma anche al team dell’infrastruttura per quanto riguarda il rapporto costo-efficacia.

notizie della BBC fornisce notizie online che ha oltre 80000 notizie quotidiane in inglese stesso. Ha eseguito oltre 26000 lavori in diversi ambienti di integrazione in modo sequenziale, il che avrebbe comportato tempi di attesa di circa 60 minuti per lavoro.

Docker ha eliminato questo problema di ritardo per la BBC consentendo l’esecuzione parallela dei lavori. Ha offerto agli sviluppatori la flessibilità per una continua integrazione che ha risolto il problema fondamentale di velocità e volume.

La migrazione a Docker ha notevolmente aiutato Lyft a testare e implementare le funzionalità in modo indipendente insieme all’interazione regolare tra i microservizi.

L’integrazione continua ha consentito uno sviluppo e una consegna più efficienti e rapidi.

Diverse altre organizzazioni come Business Insider, Groupon, Yelp, ADP, eBay, Expedia, Spotify, The New York Times, Oxford University Press, PayPal, Shopify, The Washington Post, Uber sono tra le altre organizzazioni che hanno esplorato e adottato Docker nel loro Infrastruttura IT.

Casi d’uso comuni della finestra mobile

Semplificazione della configurazione: Docker può essere eseguito su qualsiasi piattaforma con l’aiuto della sua configurazione senza l’overhead effettivo di una macchina virtuale.

Consente di inserire il file di configurazione nel codice e di passare le variabili di ambiente per soddisfare ambienti diversi. In modo che un’immagine docker possa essere utilizzata nel diverso ambiente.

Gestione del codice: Il codice viaggia attraverso un ambiente diverso nel suo viaggio dallo sviluppo alla produzione.

Ogni ambiente ha una leggera variazione rispetto all’altro. Docker elimina questa differenza fornendo un ambiente coerente, rendendo lo sviluppo e la codifica molto più comodi.

Le immagini Docker, essendo immutabili, hanno il vantaggio di non avere cambiamenti nell’ambiente applicativo dallo sviluppo alla produzione.

Produttività di sviluppo migliorata: I due obiettivi essenziali nell’ecosistema di sviluppo sono replicare l’ambiente di sviluppo il più vicino possibile all’ambiente di produzione e il prossimo obiettivo di consegnare il codice di qualità il prima possibile.

La finestra mobile consente l’esecuzione del codice in un contenitore che riflette l’ambiente di produzione e, diversamente dalla VM, la finestra mobile ha una capacità di memoria ambientale inferiore che aiuta molti servizi a funzionare.

L’altro obiettivo è raggiunto quando utilizziamo il volume condiviso di Docker affinché il codice dell’applicazione sia disponibile per il contenitore dall’host. Ciò consente allo sviluppatore di modificare il codice sorgente dalla sua piattaforma e dal suo editor che si rifletterà sull’ambiente in esecuzione all’interno della Docker.

Isolamento delle applicazioni: In alcuni casi potrebbe essere necessario l’isolamento dell’applicazione, ad esempio server API che richiedono apache diversi e un diverso set di dipendenze.

L’esecuzione di server API in contenitori diversi è una soluzione molto migliore.

Funzionalità di debug: Docker offre numerosi strumenti che funzionano bene con i contenitori, con la possibilità di inserire punti di controllo all’interno dei contenitori e anche diversi contenitori che sono abbastanza essenziali durante il test delle applicazioni.

Distribuzione rapida: I contenitori Docker possono essere creati abbastanza rapidamente, il che si ottiene poiché i contenitori non eseguono l’avvio di un sistema operativo ma eseguono semplicemente l’applicazione.

Una volta impostato, ti danno la pace che una volta che il codice ha funzionato, funzionerà in tutto l’ambiente.

Docker con i suoi vasti vantaggi sta diventando una preziosa aggiunta all’infrastruttura IT.

Se sei un amministratore di sistema o sei interessato ad apprendere questa tecnologia avanzata per la crescita della carriera, ti consiglio di prendere Corso online di Docker Mastery.

TAGS:

  • docker

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map