Come installare Kubernetes su Ubuntu 18?

Scopri come installare Kubernetes su Ubuntu.


Kubernetes è uno strumento di orchestrazione di container open source sviluppato da Google. In questo articolo, imparerai come configurare Kubernetes con un nodo principale e un nodo di lavoro. Assicurarsi che Docker sia installato sul nodo principale e su quello di lavoro.

Dettagli e configurazione dell’ambiente

Per la dimostrazione, ho 2 sistemi Ubuntu, uno sarà il nodo principale e l’altro sarà il nodo di lavoro. La configurazione di entrambi i server è la seguente.

  • 2 CPU
  • Master – 4 GB RAM / Worker – 2 GB RAM
  • Disco rigido da 10 GB

Utilizzare il comando hostnamectl per impostare il nome host su entrambi i sistemi.

Sul nodo principale:

[Email protected]: ~ $ sudo hostnamectl set-hostname kubernetes-master

Sul nodo lavoratore:

[Email protected]: ~ $ sudo hostnamectl set-hostname kubernetes-worker

Quindi, di seguito sono riportati i dettagli di entrambi i nodi.

Nodo principale

  • Nome host: kubernetes-master
  • Indirizzo IP: 192.168.0.107

Nodo lavoratore

  • Nome host: kubernetes-worker
  • Indirizzo IP: 192.168.0.108

Modifica il file hosts su entrambi i sistemi.

[Email protected]: ~ $ sudo gedit / etc / hosts

192.168.0.107 kubernetes-master
192.168.0.109 kubernetes-worker

Prima di iniziare l’installazione di Kubernetes, eseguire il comando seguente su entrambi i nodi master e worker per verificare se Docker è attivo e in esecuzione.

[Email protected]: ~ $ sudo stato finestra mobile di servizio
[sudo] password per geekflare:
● docker.service: motore contenitore applicazioni Docker
Caricato: caricato (/lib/systemd/system/docker.service; abilitato; preimpostazione fornitore: abilitato)
Attivo: attivo (in esecuzione) da Sab 2019-11-23 15:39:36 EST; 3 settimane 0 giorni fa
Documenti: https://docs.docker.com
PID principale: 8840 (dockerd)
Compiti: 17
Memoria: 42,3 M.
CGroup: /system.slice/docker.service
88─8840 / usr / bin / dockerd -H fd: // –containerd = / run / containerd / containerd.sock

23 nov 15:39:35 geekflare dockerd [8840]: tempo ="2019-11-23T15: 39: 35,091941184-05: 00" livello = avviso msg ="Il tuo kernel non supporta cgrou
23 nov 15:39:35 geekflare dockerd [8840]: tempo ="2019-11-23T15: 39: 35,093149218-05: 00" livello = info msg ="Caricamento dei container: inizio."
23 nov 15:39:35 geekflare dockerd [8840]: tempo ="2019-11-23T15: 39: 35,957842188-05: 00" livello = info msg ="Bridge predefinito (docker0) assegnato
23 nov 15:39:36 geekflare dockerd [8840]: time ="2019-11-23T15: 39: 36,078753190-05: 00" livello = info msg ="Caricamento dei container: fatto."
23 nov 15:39:36 geekflare dockerd [8840]: time ="2019-11-23T15: 39: 36,664727326-05: 00" livello = info msg ="Demone Docker" commit = 481bc77 graphdr
23 nov 15:39:36 geekflare dockerd [8840]: time ="2019-11-23T15: 39: 36,817929464-05: 00" livello = errore msg ="cluster uscito con errore: errore whi
23 nov 15:39:36 geekflare dockerd [8840]: time ="2019-11-23T15: 39: 36,820439024-05: 00" livello = errore msg ="impossibile avviare il componente sciame
23 nov 15:39:36 geekflare dockerd [8840]: time ="2019-11-23T15: 39: 36,820821712-05: 00" livello = info msg ="Daemon ha completato l’inizializzazione"
23 nov 15:39:36 geekflare systemd [1]: Avviato Docker Application Container Engine.
23 nov 15:39:36 geekflare dockerd [8840]: time ="2019-11-23T15: 39: 36,883382952-05: 00" livello = info msg ="Ascolto API su /home/geekflare/docker.sock
linee 1-20 / 20 (END)

Installa Kubernetes

Esegui tutti i comandi menzionati in questa sezione sui nodi master e worker.

Innanzitutto, aggiungi la chiave del repository del pacchetto Kubernetes.

[Email protected]: ~ $ curl -s https://packages.cloud.google.com/apt/doc/apt-key.gpg | sudo apt-key add
[sudo] password per geekflare:
ok

Eseguire il comando seguente per configurare il repository di pacchetti Kubernetes.

[Email protected]: ~ $ sudo apt-add-repository "deb http://apt.kubernetes.io/ kubernetes-xenial main"
Hit: 1 https://download.docker.com/linux/ubuntu bionic InRelease
Hit: 2 http://ppa.launchpad.net/ansible/ansible/ubuntu Cosmic InRelease
Ottieni: 3 http://apt.puppetlabs.com bionic InRelease [85.3 kB]
Hit: 5 http://security.ubuntu.com/ubuntu In-Rilascio di sicurezza cosmica
Hit: 6 http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu InRelease cosmico
Ign: 7 http://pkg.jenkins.io/debian-stable binary / InRelease
Hit: 8 http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu aggiornamenti cosmici InRelease
Hit: 9 http://pkg.jenkins.io/debian-stable binary / Release
Hit: 10 http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu Cosmic-backports InRelease
Ottieni: 4 https://packages.cloud.google.com/apt kubernetes-xenial InRelease [8.993 B]
Ottieni: 11 http://apt.puppetlabs.com pacchetti bionic / puppet6 amd64 [36.1 kB]
Ottieni: 13 https://packages.cloud.google.com/apt kubernetes-xenial / main pacchetti amd64 [32.2 kB]
Prelevato 163 kB in 3s (49,1 kB / s)
Lettura degli elenchi dei pacchetti … Fine

Prima di procedere, disabilitare lo scambio su entrambi i nodi.

[Email protected]: ~ $ sudo swapoff -a

Installa Kubeadm

Ora devi installare kubeadm.

kubeadm è uno strumento in Kubernetes che viene utilizzato per aggiungere nodi nel cluster Kubernetes.

[Email protected]: ~ $ sudo apt-get install kubeadm -y
Lettura degli elenchi dei pacchetti … Fine
Costruire l’albero delle dipendenze
Lettura delle informazioni sullo stato … Fatto
Verranno installati i seguenti pacchetti aggiuntivi:
conntrack cri-tools ebtables ethtool kubectl kubelet kubernetes-cni socat
Verranno installati i seguenti NUOVI pacchetti:
conntrack cri-tools ebtables ethtool kubeadm kubectl kubelet kubernetes-cni socat
0 aggiornati, 9 appena installati, 0 da rimuovere e 235 non aggiornati.
È necessario ottenere 51,8 MB di archivi.
Dopo questa operazione, verranno utilizzati 273 MB di spazio su disco aggiuntivo.
Ottieni: 3 http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu cosmic / main amd64 conntrack amd64 1: 1.4.5-1 [30.2 kB]
Ottieni: 1 https://packages.cloud.google.com/apt kubernetes-xenial / main amd64 cri-tools amd64 1.13.0-00 [8.776 kB]
Ottieni: 6 http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu cosmico / principale amd64 ebtables amd64 2.0.10.4-3.5ubuntu5 [79.8 kB]
Ottieni: 8 http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu cosmico / principale amd64 ethtool amd64 1: 4.16-1 [115 kB]
Ottieni: 9 http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu cosmico / principale amd64 socat amd64 1.7.3.2-2ubuntu2 [342 kB]
Ottieni: 2 https://packages.cloud.google.com/apt kubernetes-xenial / main amd64 kubernetes-cni amd64 0.7.5-00 [6.473 kB]
Ottieni: 4 https://packages.cloud.google.com/apt kubernetes-xenial / main amd64 kubelet amd64 1.17.0-00 [19.2 MB]
Ottieni: 5 https://packages.cloud.google.com/apt kubernetes-xenial / main amd64 kubectl amd64 1.17.0-00 [8.742 kB]
Ottieni: 7 https://packages.cloud.google.com/apt kubernetes-xenial / main amd64 kubeadm amd64 1.17.0-00 [8.059 kB]
Prelevato 51,8 MB in 8s (6.419 kB / s)
Selezione del pacchetto conntrack precedentemente non selezionato.
(Lettura del database … 318151 file e directory attualmente installati.)
Preparazione per decomprimere … / 0-conntrack_1% 3a1.4.5-1_amd64.deb …
Disimballaggio del conntrack (1: 1.4.5-1) …
Selezione di pacchetti cri-tools precedentemente non selezionati.
Preparazione per decomprimere … / 1-cri-tools_1.13.0-00_amd64.deb …
Disimballaggio di cri-tools (1.13.0-00) …
Selezione del pacchetto ebtables precedentemente non selezionato.
Preparazione per decomprimere … / 2-ebtables_2.0.10.4-3.5ubuntu5_amd64.deb …
Disimballare ebtables (2.0.10.4-3.5ubuntu5) …
Selezione del pacchetto ethtool precedentemente non selezionato.
Preparazione per decomprimere … / 3-ethtool_1% 3a4.16-1_amd64.deb …
Disimballaggio di ethtool (1: 4.16-1) …
Selezione del pacchetto precedentemente non selezionato kubernetes-cni.
Preparazione per decomprimere … / 4-kubernetes-cni_0.7.5-00_amd64.deb …
Disimballare kubernetes-cni (0.7.5-00) …
Selezione del pacchetto socat precedentemente non selezionato.
Preparazione per decomprimere … / 5-socat_1.7.3.2-2ubuntu2_amd64.deb …
Unpacking socat (1.7.3.2-2ubuntu2) …
Selezione del pacchetto kubelet precedentemente non selezionato.
Preparazione per decomprimere … / 6-kubelet_1.17.0-00_amd64.deb …
Disimballaggio kubelet (1.17.0-00) …
Selezione del pacchetto precedentemente non selezionato kubectl.
Preparazione per decomprimere … / 7-kubectl_1.17.0-00_amd64.deb …
Unpacking kubectl (1.17.0-00) …
Selezione del pacchetto precedentemente non selezionato kubeadm.
Preparazione per decomprimere … / 8-kubeadm_1.17.0-00_amd64.deb …
Disimballare kubeadm (1.17.0-00) …
Impostazione di conntrack (1: 1.4.5-1) …
Configurare kubernetes-cni (0.7.5-00) …
Impostazione di cri-tools (1.13.0-00) …
Configurare socat (1.7.3.2-2ubuntu2) …
Trigger di elaborazione per systemd (239-7ubuntu10.12) …
Configurazione di ebtables (2.0.10.4-3.5ubuntu5) …
Creato symlink /etc/systemd/system/multi-user.target.wants/ebtables.service → /lib/systemd/system/ebtables.service.
update-rc.d: avviso: le azioni di avvio e arresto non sono più supportate; ricadendo sui valori predefiniti
Configurare kubectl (1.17.0-00) …
Trigger di elaborazione per man-db (2.8.4-2) …
Impostazione di ethtool (1: 4.16-1) …
Configurare kubelet (1.17.0-00) …
Creato symlink /etc/systemd/system/multi-user.target.wants/kubelet.service → /lib/systemd/system/kubelet.service.
Configurare kubeadm (1.17.0-00) …
Trigger di elaborazione per systemd (239-7ubuntu10.12) …

Controlla la versione di Kubeadm per verificare se è stata installata correttamente.

[Email protected]: ~ $ versione di Kubeadm
versione kubeadm: &version.Info {Maggiore:"1", Minore:"17", GitVersion:"v1.17.0", GitCommit:"70132b0f130acc0bed193d9ba59dd186f0e634cf", GitTreeState:"pulito", Data di costruzione:"2019-12-07T21: 17: 50Z", GoVersion:"go1.13.4", Compiler:"gc", Piattaforma:"Linux / AMD64"}

Inizializza il cluster Kubernetes

Ora, esegui il comando init per inizializzare il cluster Kubernetes solo sul nodo principale. Usa –apiserver-pubblicità-indirizzo per comunicare al nodo di lavoro l’indirizzo IP del master.

[Email protected]: ~ $ sudo kubeadm init –apiserver-pubblicità-indirizzo = 192.168.0.107 –pod-network-cidr = 10.244.0.0 / 16
W1217 11: 05: 15.474854 10193 validation.go: 28] Impossibile convalidare la configurazione del proxy kube – nessun validatore disponibile
W1217 11: 05: 15.474935 10193 validation.go: 28] Impossibile convalidare la configurazione di Kubelet – non è disponibile alcun validatore
[init] Utilizzando la versione di Kubernetes: v1.17.0
[preflight] Esecuzione di controlli pre-volo
[AVVISO IsDockerSystemdCheck]: rilevato "cgroupfs" come driver cgroup Docker. Il driver raccomandato è "systemd". Segui la guida all’indirizzo https://kubernetes.io/docs/setup/cri/
[preflight] Estrazione delle immagini richieste per la configurazione di un cluster Kubernetes
[preflight] Questo potrebbe richiedere un minuto o due, a seconda della velocità della tua connessione Internet
[preflight] Puoi anche eseguire questa azione in anticipo usando ‘kubeadm config images pull’
[kubelet-start] Scrittura del file di ambiente kubelet con flag su file "/var/lib/kubelet/kubeadm-flags.env"
[kubelet-start] Scrive la configurazione di kubelet su un file "/var/lib/kubelet/config.yaml"
[kubelet-start] Avvio del kubelet
[certs] Utilizzo della cartella certificateDir "/ Etc / kubernetes / pki"
[certs] Generating "circa" certificato e chiave
[certs] Generating "apiserver" certificato e chiave
[certs] apiserver che serve cert è firmato per nomi DNS [kubernetes-master kubernetes kubernetes.default kubernetes.default.svc kubernetes.default.svc.cluster.local] e IP [10.96.0.1 192.168.0.107]
[certs] Generating "apiserver-kubelet-client" certificato e chiave
[certs] Generating "front-proxy-ca" certificato e chiave
[certs] Generating "front-proxy-client" certificato e chiave
[certs] Generating "etcd / ca" certificato e chiave
[certs] Generating "etcd / server" certificato e chiave
[certs] etcd / server che serve il certificato è firmato per nomi DNS [kubernetes-master localhost] e IP [192.168.0.107 127.0.0.1 :: 1]
[certs] Generating "etcd / pari" certificato e chiave
[certs] etcd / peer serving cert è firmato per nomi DNS [kubernetes-master localhost] e IP [192.168.0.107 127.0.0.1 :: 1]
[certs] Generating "etcd / healthcheck-client" certificato e chiave
[certs] Generating "apiserver-etcd-client" certificato e chiave
[certs] Generating "sa" chiave e chiave pubblica
[kubeconfig] Uso della cartella kubeconfig "/ etc / kubernetes"
[kubeconfig] Scrittura "admin.conf" file kubeconfig
[kubeconfig] Scrittura "kubelet.conf" file kubeconfig
[kubeconfig] Scrittura "controller Manager.conf" file kubeconfig
[kubeconfig] Scrittura "scheduler.conf" file kubeconfig
[control-plane] Usando la cartella manifest "/ etc / kubernetes / manifesta"
[piano di controllo] Creazione di manifest pod statici per "Kube-apiserver"
[piano di controllo] Creazione di manifest pod statici per "kube-controller gestore"
W1217 11: 05: 25.584769 10193 manifests.go: 214] la modalità di autorizzazione predefinita per l’apiserver kube è "Nodo, RBAC"; utilizzando "Nodo, RBAC"
[piano di controllo] Creazione di manifest pod statici per "Kube-scheduler"
W1217 11: 05: 25.587128 10193 manifests.go: 214] la modalità di autorizzazione predefinita per l’apiserver kube è "Nodo, RBAC"; utilizzando "Nodo, RBAC"
[etcd] Creazione di manifest pod statici per etcd locale in "/ etc / kubernetes / manifesta"
[wait-control-plane] In attesa che il kubelet avvii il piano di controllo come Pod statici dalla directory "/ etc / kubernetes / manifesta". Questo può richiedere fino a 4m0s
[apicliente] Tutti i componenti del piano di controllo sono sani dopo 35,010368 secondi
[upload-config] Memorizzazione della configurazione utilizzata in ConfigMap "kubeadm-config" nel "Kube-system" Spazio dei nomi
[kubelet] Creazione di una ConfigMap "kubelet-config-1.17" nel namespace kube-system con la configurazione per i kubelets nel cluster
[upload-certs] Fase di salto. Si prega di consultare –upload-certs
[mark-control-plane] Contrassegnare il nodo kubernetes-master come piano di controllo aggiungendo l’etichetta "node-role.kubernetes.io/master= ”"
[mark-control-plane] Contrassegnare il nodo kubernetes-master come piano di controllo aggiungendo i taints [node-role.kubernetes.io/master:NoSchedule]
[bootstrap-token] Utilizzo del token: dmamk9.0nmo62mhom8961qw
[bootstrap-token] Configurazione di token bootstrap, ConfigMap cluster-info, Ruoli RBAC
[bootstrap-token] ha configurato le regole RBAC per consentire ai token Bootstrap del nodo di pubblicare CSR affinché i nodi possano ottenere credenziali di certificato a lungo termine
[bootstrap-token] ha configurato le regole RBAC per consentire al controller csrapprover di approvare automaticamente i CSR da un token Bootstrap del nodo
[bootstrap-token] ha configurato le regole RBAC per consentire la rotazione dei certificati per tutti i certificati client del nodo nel cluster
[bootstrap-token] Creazione del file "grappolo-info" ConfigMap in "Kube-pubblico" namespace
[kubelet-finalize] Aggiornamento "/etc/kubernetes/kubelet.conf" per indicare un certificato e una chiave del client kubelet ruotabile
[addons] Addon essenziale applicato: CoreDNS
[addons] Addon essenziale applicato: kube-proxy

Il tuo piano di controllo Kubernetes è stato inizializzato correttamente!

Per iniziare a utilizzare il cluster, è necessario eseguire quanto segue come utente normale:

mkdir -p $ HOME / .kube
sudo cp -i /etc/kubernetes/admin.conf $ HOME / .kube / config
sudo chown $ (id -u): $ (id -g) $ HOME / .kube / config

Successivamente, è necessario distribuire una rete pod sul cluster.

Esegui kubectl apply -f [podnetwork] .yaml con una delle opzioni elencate su https://kubernetes.io/docs/concepts/cluster-administration/addons/

Quindi è possibile unire qualsiasi numero di nodi di lavoro eseguendo quanto segue su ciascuno come root:

kubeadm join 192.168.0.107:6443 –token dmamk9.0nmo62mhom8961qw –discovery-token-ca-cert-hash sha256: 2de92f42e84d2020d8b19b1778785df5f8196e5eedaa5664ad911e8c23f58963

Come indicato nell’output sopra, creare la directory .kube e copiare il file admin.conf per configurare il file nella directory .kube.

[Email protected]: ~ $ mkdir -p $ HOME / .kube
[Email protected]: ~ $ sudo cp -i /etc/kubernetes/admin.conf $ HOME / .kube / config
[Email protected]: ~ $ sudo chown $ (id -u): $ (id -g) $ HOME / .kube / config

In questo momento, quando esegui il comando kubectl get nodes, vedrai che lo stato del nodo master è NotReady.

[Email protected]: ~ $ sudo kubectl ottiene nodi
NOME STATO RUOLI VERSIONE ETÀ
kubernetes-master NotReady master 2m34s v1.17.0

Distribuire Pod Network – Flanella

Successivamente, è necessario distribuire una rete pod sul nodo principale. Sto usando la rete di pod Flannel. Viene utilizzato per comunicare tra i nodi nel cluster Kubernetes.

[Email protected]: ~ $ sudo kubectl applica -f https://raw.githubusercontent.com/coreos/flannel/master/Documentation/kube-flannel.yml
podsecuritypolicy.policy / psp.flannel.unprivileged creato
clusterrole.rbac.authorization.k8s.io/flannel creato
clusterrolebinding.rbac.authorization.k8s.io/flannel creato
serviceaccount / flanella creata
creato configmap / kube-flannel-cfg
creato daemonset.apps / kube-flannel-ds-amd64
creato daemonset.apps / kube-flannel-ds-arm64
creato daemonset.apps / kube-flannel-ds-arm
creato daemonset.apps / kube-flannel-ds-ppc64le
creato daemonset.apps / kube-flannel-ds-s390x

Controllare lo stato del nodo principale, deve essere nello stato Pronto.

[Email protected]: ~ $ sudo kubectl ottiene nodi
NOME STATO RUOLI VERSIONE ETÀ
kubernetes-master Ready master 4m41s v1.17.0

Dopo alcuni secondi, controlla se tutti i pod sono attivi e funzionanti.

[Email protected]: ~ $ kubectl get pods – all-namespace
NOME NOME SPAZIO PRONTO RIAVVIAMENTO ETÀ
kube-system coredns-6955765f44-rzw9d 1/1 In esecuzione 0 4m17s
kube-system coredns-6955765f44-xvgdp 1/1 In esecuzione 0 4m17s
kube-system etcd-kubernetes-master 1/1 In esecuzione 0 4m27s
kube-system kube-apiserver-kubernetes-master 1/1 In esecuzione 0 4m27s
kube-system kube-controller-manager-kubernetes-master 1/1 In esecuzione 0 4m27s
kube-system kube-flannel-ds-amd64-c2rf5 1/1 In esecuzione 0 81s
kube-system kube-proxy-mvdd7 1/1 In esecuzione 0 4m17s
kube-system kube-scheduler-kubernetes-master 1/1 In esecuzione 0 4m27s

Aggiungi il nodo di lavoro al cluster

Ora che il nodo principale è correttamente configurato e in esecuzione, è il momento di aggiungere il nodo di lavoro. Qui, devi eseguire il comando join sul nodo di lavoro, ottenuto dopo l’inizializzazione di kubeadm.

Eseguire il comando seguente sul nodo di lavoro per unire il nodo principale.

[Email protected]: ~ $ sudo kubeadm join 192.168.0.107:6443 –token dmamk9.0nmo62mhom8961qw –discovery-token-ca-cert-hash sha256: 2de92f42e84d2020d8b19b1778785df5f8196e5eedaa5664ad911ec2358f
[sudo] password per geekflare:
W1217 11: 08: 01.066191 28968 join.go: 346] [verifica preliminare] AVVERTENZA: le impostazioni JoinControlPane.controlPlane verranno ignorate quando non è impostato il flag del piano di controllo.
[preflight] Esecuzione di controlli pre-volo
[AVVISO IsDockerSystemdCheck]: rilevato "cgroupfs" come driver cgroup Docker. Il driver raccomandato è "systemd". Segui la guida all’indirizzo https://kubernetes.io/docs/setup/cri/
[preflight] Lettura della configurazione dal cluster…
[preflight] FYI: Puoi guardare questo file di configurazione con ‘kubectl -n kube-system get cm kubeadm-config -oyaml’
[kubelet-start] Download della configurazione per il kubelet da "kubelet-config-1.17" ConfigMap nello spazio dei nomi del sistema kube
[kubelet-start] Scrive la configurazione di kubelet su un file "/var/lib/kubelet/config.yaml"
[kubelet-start] Scrittura del file di ambiente kubelet con flag su file "/var/lib/kubelet/kubeadm-flags.env"
[kubelet-start] Avvio del kubelet
[kubelet-start] In attesa che il kubelet esegua il Bootstrap TLS…

Questo nodo si è unito al cluster:
* La richiesta di firma del certificato è stata inviata all’apiserver ed è stata ricevuta una risposta.
* Kubelet è stato informato dei nuovi dettagli sulla connessione sicura.

Esegui ‘kubectl get nodes’ sul piano di controllo per vedere questo nodo unirsi al cluster.

Sul nodo principale:

Vedrai un paio di altri pod in esecuzione ora dopo che il nodo di lavoro si è unito al cluster.

[Email protected]: ~ $ kubectl get pods – all-namespace
NOME NOME SPAZIO PRONTO RIAVVIAMENTO ETÀ
kube-system coredns-6955765f44-9c7jc 1/1 In esecuzione 0 5m3s
kube-system coredns-6955765f44-c9s9r 1/1 In esecuzione 0 5m3s
kube-system etcd-kubernetes-master 1/1 In esecuzione 0 5m12s
kube-system kube-apiserver-kubernetes-master 1/1 In esecuzione 0 5m12s
kube-system kube-controller-manager-kubernetes-master 1/1 In esecuzione 0 5m13s
kube-system kube-flannel-ds-amd64-lgr62 1/1 In esecuzione 0 3m35s
kube-system kube-flannel-ds-amd64-n6vwm 1/1 In esecuzione 0 27s
kube-system kube-proxy-9mqp6 1/1 In esecuzione 0 27s
kube-system kube-proxy-kwkz2 1/1 In esecuzione 0 5m3s
kube-system kube-scheduler-kubernetes-master 1/1 In esecuzione 0 5m13s

Ora, esegui di nuovo il comando kubectl sul nodo principale per verificare se il nodo di lavoro si è unito al cluster ed è in esecuzione nello stato Pronto.

[Email protected]: ~ $ kubectl ottiene nodi
NOME STATO RUOLI VERSIONE ETÀ
kubernetes-master Ready master 5m27s v1.17.0
kubernetes-worker Ready 31s v1.17.0

Conclusione

Ora che l’installazione di Kubernetes è pronta, puoi iniziare a orchestrare i contenitori sul cluster Kubernetes. Se la cosa di Kubernetes ti entusiasma, potresti voler imparare prendendo questo Corso Udemy.

TAGS:

  • docker

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map