Client HTTP per il debug di applicazioni Web

Una delle competenze essenziali per uno sviluppatore è il debug dell’applicazione, dell’API o dei servizi e conoscere gli strumenti giusti è salva-vita.


Che cos’è il debug?

Se guardi i film polizieschi, l’idea alla base del debug non ti sarà estranea. Il debug è un processo e comporta molte tattiche. È la ricerca sistematica e la risoluzione di problemi ed errori all’interno di un programma.

Inoltre, il debug risolve tutti i problemi che possono impedire il corretto funzionamento di un software o, in questo caso, dell’applicazione Web. Il processo di debug dell’API o dell’applicazione Web comporta principalmente un tentativo di riprodurre il problema.

Di conseguenza, emerge la necessità di inviare una richiesta API. Ora, questo è il problema. La maggior parte dei browser ti impedirà di modificare l’intestazione di origine e persino i limiti sulla dimensione dell’URL.

In altre parole, per riprodurre il problema, potrebbe essere necessario eseguire alcune manipolazioni HTTP. E questo richiederà alcuni potenti strumenti di debug.

Tutti i componenti o le tattiche del processo di debug includono;

  • Debug interattivo
  • Analisi del flusso di controllo
  • Test unitari
  • Test d’integrazione
  • Analisi dei file di registro
  • Monitoraggio
  • Dump della memoria
  • profiling

È interessante sapere che alcuni client HTTP, ad esempio browser Web, dispongono di strumenti di sviluppo Web integrati. Questi strumenti possono essere utilizzati per il debug delle API. Con questo in mente, non è necessario scrivere il tuo strumento di debug.

Cos’è il client HTTP?

Se stai pensando di creare un sistema che sfrutta il protocollo HTTP per la comunicazione distribuita o uno che sia a conoscenza di HTTP, come un’applicazione web. Quindi potresti voler esaminare il componente client HTTP.

HTTP, o HyperText Transfer Protocol, è il motivo per cui è possibile comunicare o trasferire dati sul Web ogni volta che si digita un URL. È un protocollo applicativo che rende possibile la navigazione in Internet.

Ora, il client HTTP è un sistema che invia richieste a un server, in formato di testo HTTP e, a sua volta, riceve una risposta dallo stesso server.

A questo punto, è essenziale conoscere le differenze tra un client HTTP e il server HTTP.

Differenze tra client HTTP e server

Mentre il client HTTP è spesso browser Web, i server HTTP fungono da proxy per i server delle applicazioni. Servono come HTML, CSS, JS, PHP, Python, C #, Java, Node.js, tra gli altri.

In parole più semplici, i tuoi smartphone, TV, PlayStation, in realtà qualsiasi dispositivo in grado di connettersi a Internet, probabilmente utilizza un client HTTP.

Allo stesso modo, il server HTTP è il computer di rete a cui si connette il client HTTP. La relazione che condividono è più di una conversazione. Dove il client HTTP invia una richiesta e il server HTTP risponde.

Esempi di richieste HTTP

richiesterisultati
OTTENERERichiede l’intera risorsa
TESTARichiede risorsa senza il corpo
INVIAREAggiunge contenuto a una risorsa Web esistente
METTEREModifica una risorsa Web esistente
ELIMINARimuove una risorsa specificata
TRACCIAREMostra le modifiche a una risorsa Web
OPZIONIMostra i metodi HTTP disponibili per l’URL
COLLEGAREConverte la connessione richiesta in un tunnel TCP / IP trasparente
PATCHModifica parzialmente una risorsa Web

Il debug delle API non è mai stato così facile. Con questi strumenti, puoi finalmente rilassarti mentre fai ciò che ti piace, lo sviluppo web.

Primo, esploriamo il client HTTP da riga di comando.

HTTPie

L’obiettivo finale di HTTPie è rendere l’interazione della CLI con l’interfaccia utente dei servizi Web intuitiva. Questo strumento fornisce un comando HTTP per l’invio di richieste, il tutto con l’uso di una sintassi naturale.

Inoltre, HTTPie può essere utilizzato per il debug, il test e la connessione con i server HTTP.

Caratteristiche

  • Sistema di supporto JSON integrato
  • Documentazione e plugin
  • Supporta Linux, macOS e Windows
  • Supporta Python 2.7 e 3.x
  • Autentica HTTPS e proxy
  • Sintassi intuitiva

Richiedente

Richiedente è un client affidabile che combina le funzionalità di HTTPie, Postman e Paw. Funziona solo con l’editor di testo sublime.

Punti salienti

  • Supporta JSON Schemer
  • Richiedi raccolte e cronologia
  • Output colorato con evidenziazione della sintassi
  • UX moderna
  • I cookie, le intestazioni personalizzate, il corpo della richiesta e i parametri della query sono facili da impostare.
  • Supporto GraphQL

Rester

Rester è disponibile come estensione per Google Chrome e Firefox.

Caratteristiche

  • Intestazioni di autorizzazione con autenticazione di base o Auth2
  • Visualizza la cronologia delle richieste
  • Esegui richieste con qualsiasi metodo, URL, corpo e intestazioni personalizzate
  • Test e debug delle API

Zampa

Zampa è un client HTTP, che consente di inviare tutti i tipi di richieste HTTP. Con Paw puoi testare le tue API e anche esplorarne di nuove. Inoltre, Paw ha un editor visivo completo e un set di strumenti HTTP.

Inoltre, Paw è progettato esclusivamente per macOS e presenta funzionalità facili da usare. Puoi importare e generare swagger, RAML, ecc. E supporta lo schema JSON.

Postino

Postino è senza dubbio uno dei client HTTP più popolari utilizzati per il debug delle applicazioni Web. Consente uno sviluppo API più rapido e semplice.

Caratteristiche

  • Comprende una potente GUI, con un’interfaccia intuitiva.
  • Storia delle richieste.
  • Test automatizzati con runner di raccolta.
  • Documentazione API dettagliata.
  • Supporta lo sviluppo split-stack.
  • Monitoraggio API flessibile.

Oltre a tutte queste fantastiche funzionalità, PostMan supporta anche una varietà di payload. Compresi JSON e HTML.

NetTool

NetTool è uno strumento di debug gratuito. A differenza di PostMan, ha due componenti; il tunnel TCP e il client HTTP. Inoltre, NetTool può essere utilizzato anche per monitorare il tempo di attività, le prestazioni e l’accuratezza di un’applicazione Web.

Inoltre, NetTool può essere utilizzato per manipolare i messaggi di rete a livello di applicazione.

arricciare

Se sei più una persona della riga di comando, allora cURL è lo strumento che fa per te. cURL è uno strumento da riga di comando che viene utilizzato per l’invio di dati, utilizzando la sintassi dell’URL.

cURL è utile quando SSH nei server remoti. Può anche controllare e verificare il certificato di tali server remoti.

Punti salienti

  • Supporta una gamma di protocolli di rete comuni.
  • Esegue la verifica del certificato SSL.
  • Incluso nelle distribuzioni nix
  • Supporta la creazione di script per test e distribuzione.

Violinista

Violinista è un proxy di debug di applicazioni Web multipiattaforma. Può modificare e manipolare sessioni Web. Inoltre, Fiddler può decrittografare il traffico HTTPS e visualizzare le richieste delle applicazioni Web.

Con Fiddler, puoi comporre le tue richieste HTTP. Inoltre, i cookie, le intestazioni e le direttive della cache vengono trasferiti tra il client e il server.

Caratteristiche

  • Manipolazione di sessioni Web
  • Test delle prestazioni
  • Test di sicurezza
  • Registrazione del traffico HTTP / HTTPS
  • Debug Web
  • Opzione di personalizzazione

Charles Proxy

Proxy Charles è anche uno degli strumenti di debug più popolari. È un proxy HTTP e funziona instradando il traffico del tuo computer locale attraverso di esso. Il proxy Charles può funzionare su qualsiasi dispositivo intelligente e sul tuo PC, a condizione che sia configurato.

Puoi utilizzare Charles per il proxy SSL, la limitazione della larghezza di banda, il debug AJAX, i punti di interruzione e altro.

Secondo, utilizzando un browser web

Firefox

È possibile eseguire il debug dell’applicazione Web tramite il browser. Il Browser web Firefox ti permette di aggiungere funzionalità, attraverso l’uso di componenti aggiuntivi ed estensioni.

Quindi, puoi utilizzare la barra degli strumenti dello sviluppatore web e altre estensioni di debug, direttamente dal tuo browser.

Internet Explorer

Sebbene Internet Explorer potrebbe non essere utile per lo sviluppo di API Web più severe, può essere eseguito per controllare i rapporti sugli arresti anomali.

Inoltre, può controllare e rilevare errori e codici difettosi.

Safari

Il Browser Safari lo strumento sviluppatore web, di Apple, include un ispettore web. Questo strumento semplifica il debug, la modifica, il monitoraggio e l’ottimizzazione di un’applicazione Web.

Allo stesso modo, ha un’interfaccia intuitiva, la modalità di progettazione reattiva. Qui puoi visualizzare le tue pagine web, le sue risoluzioni e orientamenti.

Cromo

Strumenti per sviluppatori di Chrome sono creati direttamente nel browser. DevTools può aiutare a diagnosticare i problemi. Inoltre, ti consentono di modificare le pagine al volo.

Con gli strumenti per sviluppatori di Chrome, puoi ispezionare la tua API in tempo e con meno stress.

Conclusione

Lo sviluppo di un’applicazione Web o API può essere semplice o meno. Catturare le richieste di un client HTTP e ricevere una risposta dal server HTTP non è un gioco da ragazzi.

Tuttavia, con questi strumenti, puoi essere al top del tuo gioco. Monitora le tue API, rileva errori ed esegui il debug della tua applicazione web, tutto questo e molto altro, con il client HTTP.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map