9 migliori strumenti di risposta agli incidenti di sicurezza per piccole e medie imprese

Gli strumenti di risposta agli incidenti sono fondamentali per consentire alle organizzazioni di identificare e affrontare rapidamente attacchi informatici, exploit, malware e altre minacce alla sicurezza interne ed esterne.


Di solito, questi strumenti funzionano insieme alle tradizionali soluzioni di sicurezza, come antivirus e firewall, per analizzare, avvisare e talvolta aiutare a fermare gli attacchi. Per fare ciò, gli strumenti raccolgono informazioni dai registri di sistema, endpoint, sistemi di autenticazione o identità e altre aree in cui valutano i sistemi per attività sospette e altre anomalie indicative di compromissione della sicurezza o violazione.

Gli strumenti aiutano a monitorare, identificare e risolvere automaticamente e rapidamente una vasta gamma di problemi di sicurezza, semplificando così i processi ed eliminando la necessità di eseguire manualmente la maggior parte delle attività ripetitive. La maggior parte degli strumenti moderni può fornire molteplici funzionalità, tra cui il rilevamento e il blocco automatici delle minacce e, allo stesso tempo, avvisando i team di sicurezza competenti di indagare ulteriormente sul problema.

I team di sicurezza possono utilizzare gli strumenti in diverse aree a seconda delle esigenze dell’organizzazione. Questo potrebbe essere per monitorare l’infrastruttura, gli endpoint, le reti, le risorse, gli utenti e altri componenti.

La scelta dello strumento migliore è una sfida per molte organizzazioni. Per aiutarti a trovare la soluzione giusta, sotto un elenco di strumenti di risposta agli incidenti per identificare, prevenire e rispondere alle varie minacce e attacchi alla sicurezza rivolti ai tuoi sistemi ICT.

IBM QRadar

IBM QRadar SIEM è un ottimo strumento di rilevamento che consente ai team di sicurezza di comprendere le minacce e dare priorità alle risposte. Qradar acquisisce i dati di asset, utente, rete, cloud ed endpoint, quindi li mette in correlazione con le informazioni di intelligence e vulnerabilità delle minacce. Successivamente, applica analisi avanzate per rilevare e tenere traccia delle minacce mentre penetrano e si propagano attraverso i sistemi.

La soluzione crea approfondimenti intelligenti sui problemi di sicurezza rilevati. Ciò mostra la causa principale dei problemi di sicurezza insieme all’ambito, consentendo così ai team di sicurezza di rispondere, eliminare le minacce e fermare la diffusione e l’impatto rapidamente. In generale, IBM QRadar è una soluzione di analisi completa con una varietà di funzionalità, inclusa un’opzione di modellazione del rischio che consente ai team di sicurezza di simulare potenziali attacchi.

IBM QRadar è adatto a medie e grandi aziende e può essere distribuito come software, hardware o appliance virtuale su un ambiente locale, cloud o SaaS.

Altre caratteristiche includono

  • Eccellente filtraggio per produrre i risultati desiderati
  • Abilità avanzata di caccia alle minacce
  • Analisi del flusso di rete
  • Capacità di analizzare rapidamente i dati in blocco
  • Ricrea i reati epurati o persi
  • rilevare thread nascosti
  • Analisi del comportamento dell’utente.

SolarWinds

SolarWinds ha ampie capacità di gestione dei log e di reporting, risposta agli incidenti in tempo reale. Può analizzare e identificare exploit e minacce in aree come i log degli eventi di Windows, quindi consente ai team di monitorare e affrontare i sistemi contro le minacce.

Security Event Manager ha strumenti di visualizzazione semplici da usare che consentono agli utenti di identificare facilmente attività sospette o anomalie. Ha anche una dashboard dettagliata e facile da usare oltre al grande supporto da parte degli sviluppatori.

Analizza eventi e registri per il rilevamento delle minacce di rete on-premise, SolarWinds ha anche una risposta automatica alle minacce oltre alle unità USB di monitoraggio. Il suo gestore di eventi e registri ha avanzato il filtraggio e l’inoltro dei registri e opzioni di gestione dei nodi e della console degli eventi.

Le caratteristiche principali includono

  • Analisi forensi superiori
  • Rilevamento rapido di attività e minacce sospette
  • Monitoraggio continuo della sicurezza
  • Determinare il tempo di un evento
  • Supporta la conformità con DSS, HIPAA, SOX, PCI, STIG, DISA e altre normative.

La soluzione SolarWinds è adatta a piccole e grandi imprese. Ha entrambe le opzioni di distribuzione on-premise e cloud e funziona su Windows e Linux.

Sumo Logic

Sumo Logic è una piattaforma flessibile di analisi della sicurezza intelligente basata su cloud che funziona da sola o insieme ad altre soluzioni SIEM su ambienti multi-cloud e ibridi.

La piattaforma utilizza l’apprendimento automatico per il rilevamento avanzato e le indagini e può rilevare e rispondere a una vasta gamma di problemi di sicurezza in tempo reale. Basato su un modello di dati unificato, Sumo Logic consente ai team di sicurezza di consolidare analisi di sicurezza, gestione dei log e conformità e altre soluzioni in una sola. La soluzione migliora i processi di risposta all’incidenza oltre ad automatizzare varie attività di sicurezza. È anche facile da implementare, utilizzare e ridimensionare senza costosi aggiornamenti hardware e software.

Il rilevamento in tempo reale fornisce visibilità sulla sicurezza e sulla conformità dell’organizzazione e può identificare e isolare rapidamente le minacce. La logica Sumo consente di applicare le configurazioni di sicurezza e di continuare a monitorare l’infrastruttura, gli utenti, le applicazioni e i dati sui sistemi IT legacy e moderni.

  • Consente ai team di gestire e gestire facilmente avvisi ed eventi di sicurezza
  • Rendere facile e meno costoso conformarsi a HIPAA, PCI, DSS, SOC 2.0 e altre normative.
  • Identificare le configurazioni di sicurezza e le deviazioni
  • Rileva comportamenti sospetti da parte di utenti malintenzionati
  • Strumenti avanzati di gestione degli accessi che aiutano a isolare risorse e utenti rischiosi

ManageEngine

Il ManageEngine EventLog Analyzer è uno strumento SIEM che si concentra sull’analisi dei vari registri ed estrae da essi varie informazioni sulle prestazioni e sulla sicurezza. Lo strumento, che è idealmente un server di log, ha funzioni analitiche in grado di identificare e segnalare tendenze insolite nei log, come quelle risultanti da un accesso non autorizzato ai sistemi e alle risorse IT dell’organizzazione.

Le aree di destinazione includono i servizi chiave e le applicazioni come server Web, server DHCP, database, code di stampa, servizi di posta elettronica, ecc. Inoltre, l’analizzatore ManageEngine, che funziona su entrambi i sistemi Windows e Linux, è utile per confermare la conformità con gli standard di protezione dei dati come PCI, HIPPA, DSS, ISO 27001 e altro.

AlientVault

AlienVault USM è uno strumento completo che combina il rilevamento delle minacce, la risposta agli incidenti e la gestione della conformità per fornire un monitoraggio e una correzione completi della sicurezza per ambienti on-premise e cloud. Lo strumento ha molteplici funzionalità di sicurezza che includono anche il rilevamento delle intrusioni, la valutazione delle vulnerabilità, l’individuazione e l’inventario delle risorse, la gestione dei registri, la correlazione degli eventi, gli avvisi e-mail, i controlli di conformità, ecc..

Si tratta di uno strumento USM unificato a basso costo, facile da implementare e che si basa su sensori leggeri e agenti endpoint e può anche rilevare le minacce in tempo reale. Inoltre, AlienVault USM è disponibile in piani flessibili per adattarsi a organizzazioni di qualsiasi dimensione. I vantaggi includono

  • Utilizzare un unico portale Web per monitorare l’infrastruttura IT on-premise e on-cloud
  • Aiuta l’organizzazione a conformarsi ai requisiti PCI-DSS
  • Avvisi tramite e-mail al rilevamento di problemi di sicurezza
  • Analizza una vasta gamma di registri di diverse tecnologie e produttori generando al contempo informazioni fruibili
  • Una dashboard di facile utilizzo che mostra le attività e le tendenze in tutte le posizioni pertinenti.

LogRhythm

LogRhythm, che è disponibile come servizio cloud o appliance locale, ha una vasta gamma di funzionalità superiori che vanno dalla correlazione dei log all’intelligenza artificiale e all’analisi comportamentale. La piattaforma offre una piattaforma di intelligence di sicurezza che utilizza l’intelligenza artificiale per analizzare i registri e il traffico in sistemi Windows e Linux.

Ha un’archiviazione flessibile dei dati ed è una buona soluzione per flussi di lavoro frammentati oltre a fornire il rilevamento segmentato delle minacce, anche in sistemi in cui non sono disponibili dati strutturati, visibilità centralizzata o automazione. Adatto a organizzazioni di piccole e medie dimensioni, consente di scorrere le finestre o altri registri e di restringere facilmente le attività di rete.

È compatibile con una vasta gamma di registri e dispositivi oltre a integrarsi facilmente con Varonis per migliorare le capacità di risposta alle minacce e agli incidenti.

Rapid7 InsightIDR

Rapid7 InsightIDR è una potente soluzione di sicurezza per il rilevamento e la risposta agli incidenti, la visibilità degli endpoint, il monitoraggio dell’autenticazione e molte altre funzionalità.

Lo strumento SIEM basato su cloud ha funzionalità di ricerca, raccolta dati e analisi e può rilevare una vasta gamma di minacce, tra cui credenziali rubate, phishing e malware. Ciò consente di rilevare e allertare rapidamente attività sospette, accesso non autorizzato da utenti interni ed esterni.

InsightIDR utilizza una tecnologia di inganno avanzata, analisi del comportamento degli utenti malintenzionati e degli utenti, monitoraggio dell’integrità dei file, gestione centralizzata dei log e altre funzionalità di rilevamento. Ciò lo rende uno strumento adatto per scansionare i vari endpoint e fornire il rilevamento in tempo reale delle minacce alla sicurezza in organizzazioni di piccole, medie e grandi dimensioni. La ricerca nel registro, l’endpoint e i dati sul comportamento degli utenti forniscono informazioni che aiutano i team a prendere decisioni di sicurezza rapide e intelligenti.

Splunk

Splunk è un potente strumento che utilizza le tecnologie di intelligenza artificiale e machine learning per fornire informazioni fruibili, efficaci e predittive. Ha migliorato le funzionalità di sicurezza insieme al suo investigatore di risorse personalizzabile, analisi statistiche, dashboard, indagini, classificazione e revisione degli incidenti.

Splunk è adatto a tutti i tipi di organizzazioni per implementazioni sia on-premise che SaaS. A causa della sua scalabilità, lo strumento funziona per quasi ogni tipo di impresa e industria, compresi servizi finanziari, sanità, settore pubblico, ecc.

Altre caratteristiche chiave sono

  • Rilevamento rapido delle minacce
  • Determinazione dei punteggi di rischio
  • Gestione degli avvisi
  • Sequenza di eventi
  • Una risposta rapida ed efficace
  • Funziona con i dati di qualsiasi macchina, sia on-premise che cloud.

Varonis

Varonis fornisce analisi e avvisi utili su infrastruttura, utenti, accesso e utilizzo dei dati. Lo strumento fornisce report e avvisi attuabili e ha una personalizzazione flessibile per rispondere anche ad alcune attività sospette. Fornisce dashboard completi che offrono ai team di sicurezza una maggiore visibilità nei loro sistemi e dati.

Varonis Risposta automatica agli incidenti

Inoltre, Varonis può ottenere approfondimenti sui sistemi di posta elettronica, dati non strutturati e altre risorse critiche con un’opzione per rispondere automaticamente alla risoluzione dei problemi. Ad esempio, il blocco di un utente che tenta di accedere ai file senza autorizzazioni o di utilizzare un indirizzo IP sconosciuto per accedere alla rete dell’organizzazione.

La soluzione di risposta agli incidenti Varonis si integra con altri strumenti per fornire approfondimenti e avvisi migliorati. Si integra anche con LogRhythm per fornire funzionalità avanzate di rilevamento e risposta alle minacce. Ciò consente ai team di semplificare le loro operazioni e di indagare facilmente e rapidamente su minacce, dispositivi e utenti.

Conclusione

Con l’aumentare del volume e la sofisticazione delle minacce e degli attacchi informatici, i team di sicurezza sono, nella maggior parte dei casi, sopraffatti e talvolta incapaci di tenere traccia di tutto. Per proteggere le risorse e i dati IT critici, le organizzazioni devono implementare gli strumenti appropriati per automatizzare le attività ripetitive, monitorare e analizzare i registri, rilevare attività sospette e altri problemi di sicurezza.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map