7 Soluzione di hosting JSON affidabile per la tua applicazione moderna

JSON è senza dubbio diventato inevitabile sul web. È il formato preferito per una vasta gamma di servizi web, inclusi i grandi player.


Per citarne alcuni, le migliori aziende come Google, Twitter e i dati degli utenti di Facebook in formato JSON. Fino al 2013, Twitter supportava XML ma è stato rilasciato nella versione successiva per utilizzare JSON.

Quando un Sviluppatore Android vuole dichiarare che l’app necessita dell’autorizzazione dell’utente, il formato è scritto in JSON, XML, YAML e altro. Ma JSON supera tutti loro per essere il formato più adatto a tutti per comunicare con diversi programmi su Internet.

Perché?

Per questo, diamo una breve occhiata al concetto di JSON.

Che cos’è JSON?

JavaScript Object Notation (JSON) è un formato testuale di rappresentazione dei dati basato sull’elenco ordinato e sulle coppie chiave-valore. Puoi usarlo per archiviare i dati in modo logico e organizzato in modo da accedervi indolore. Viene anche utilizzato per lo scambio di dati tra server Web e client.

Oltre allo scambio di dati, è possibile utilizzarlo per la migrazione del database, ad esempio da JSON a SQL. È anche possibile esportare dati utilizzando JSON da applicazioni Web registrate.

Sebbene JSON provenga da JavaScript, è indipendente dalla lingua, il che significa che diversi linguaggi di programmazione possono analizzare i dati.

Qual è il segreto dietro la sua popolarità?

JSON offre un’esperienza utente unica e superiore. Facilita la sintassi più semplice in cui esiste un metodo semplice per rappresentare i dati. Molte persone hanno anche scoperto che i letterali oggetto di JavaScript sono il formato perfetto per trasmettere dati orientati agli oggetti attraverso la rete.

Quando si scrivono i codici front-end in Javascript, il formato JSON semplifica il caricamento dei dati negli alberi e facilita il corretto funzionamento con essi. Formatta in modo olistico i dati per risparmiare larghezza di banda e aumentare i tempi di risposta durante la comunicazione con un server.

Dal semplice trasferimento dei dati all’essere leggibile e leggero nella codifica, tutto è perfetto con JSON. A causa della sua popolarità fondamentale, molti database hanno esteso il supporto nativo per JSON. Ad esempio, MySQL e PostgreSQL vengono forniti con supporto dati JSON nativo per l’archiviazione e le richieste.

Perché archiviare JSON su hosting affidabile?

I processi aziendali implicano molte pratiche burocratiche. Col passare del tempo, potresti scoprire che la tua attività sta nuotando in un oceano di scartoffie, che diventa quindi difficile archiviare e gestire quei dati.

Sai quanto è diventato vulnerabile Internet con i ladri informatici in attesa di quella possibilità di rubare i tuoi dati e causare problemi. Con l’aiuto di una piattaforma di hosting sicura, puoi salvare i tuoi dati da malware, DDoS e altre minacce. È inoltre possibile impostare livelli di autenticazione avanzati e monitoraggio della sessione per proteggere la privacy dei dati.

Ora, discutiamo alcuni dei migliori servizi di hosting JSON per archiviare i tuoi dati in modo sicuro.

Vultr

Con Archiviazione oggetti Vultr, hai la flessibilità di integrarti con strumenti e applicazioni di terze parti che abilitano S3. L’architettura scalabile su richiesta dell’archiviazione di oggetti offre una maggiore affidabilità dei dati e una minore complessità di gestione.

Poiché clona automaticamente i tuoi dati 3 volte, puoi essere certo della durata e della disponibilità dei dati. Espandi o riduci le tue esigenze di archiviazione dei dati aggiungendo oggetti o rimuovendoli. Offre prestazioni elevate offrendo la tecnologia della cache NVMe.

Puoi anche archiviare entità multimediali statiche per le tue app, tra cui immagini, video e audio. Semplifica l’archiviazione consentendoti di aumentare o diminuire l’utilizzo in base alle tue esigenze.

Sfrutta un’ampia gamma di soluzioni personalizzate tra cui punti di origine CDN, archiviazione dei dati delle app basati su cloud, salvataggio della cronologia dei log, impostazione del ripristino di emergenza, archiviazione di set di dati più grandi e altro.

Vultr offre installazione di app con 1 clic, SSD locale e CPU Intel per prestazioni elevate. Ha 17 data center in tutto il mondo e combinazioni illimitate di SO, tra cui CentOS, Ubuntu, Windows, Debian e FreeBSD. Offre inoltre potenti componenti aggiuntivi come Snapshot, protezione DDoS, Firewall e reti flessibili.

Prezzo: a partire da $ 5 / mese, 250 GB di spazio di archiviazione, 1000 GB di dati al mese

Hosting A2

Hosting A2 è famosa per le sue soluzioni di hosting incredibilmente veloci e affidabili su misura per le tue esigenze. Rende JSON il formato predefinito con le sue installazioni PHP e offre un’esperienza 20 volte più veloce ospitando sui suoi server turbo.

Sfrutta software di sviluppo di alto livello come PHP, MySQL, Python, PERL, PostgreSQL, Apache, Node.js e MariaDB. Inoltre, ti dà accesso gratuito alla certificazione SSH e SSL. L’hosting A2 impedisce ai tuoi dati di minacce online includendo la protezione HackScan gratuitamente insieme alla protezione DDoS.

A2 garantisce il 99,9% di uptime attraverso i suoi server ad alte prestazioni in modo da poter accedere ai dati in qualsiasi momento. Forniscono un sacco di altre alternative per il software di hosting, tra cui Ubuntu Server, Nginx, Apache Tomcat, IonCube e Perl 5.10.

Amazon S3

Il servizio di archiviazione semplice di Amazon o Amazon S3 offre disponibilità, scalabilità, prestazioni e sicurezza dei dati di alto livello. Non importa quanto sia grande o piccola la tua azienda; ha una soluzione per tutti per l’archiviazione dei dati.

Può proteggere i tuoi dati per una varietà di casi d’uso diversi, tra cui app mobili, siti Web, applicazioni aziendali, analisi dei big data, dispositivi IoT e altro ancora. Le sue funzioni di gestione intuitive consentono di archiviare e organizzare i dati e quindi configurarli con efficaci controlli di accesso.

Amazon S3 offre un elevato livello di durabilità dei dati creando e archiviando le copie di tutti gli oggetti abilitati per S3. Pertanto, i tuoi dati sono accessibili in qualsiasi momento ed è al sicuro da minacce ed errori. Offre classi di archiviazione convenienti che supportano vari livelli di accesso ai dati.

Amazon S3 è pienamente conforme a HIPAA / HITECH, PCI-DSS, Direttiva sulla protezione dei dati dell’UE, FedRAMP e FISMA. Inoltre, offre funzionalità di auditing, replica dei dati, gestione dei controlli di accesso, integrazioni S3 tramite Amazon Macie, registri delle attività e altro.

Utilizzando S3 Select, è possibile recuperare sottoinsiemi di dati oggetto e aumentare le prestazioni della query. La query sul posto consente di eseguire analisi di big data, eseguire query su dati abilitati S3 con espressioni SQL utilizzando Amazon Athena e analizzare i dati utilizzando Amazon Redshift Spectrum.

Potresti anche voler dare un’occhiata ai suggerimenti sulla sicurezza di S3.

GitHub

Scelto da oltre 50 milioni di sviluppatori, GitHub è il tuo partner di hosting perfetto, dove gestire i tuoi file e accedervi è semplice. Non solo fornisce hosting flessibile e controlli granulari sull’accesso ai dati, ma lo supporta anche con la massima sicurezza e affidabilità attraverso GitHub Enterprise Cloud.

GitHub ospita così tanti repository open-source, privati ​​e pubblici in un unico posto. Ognuno di essi è dotato di strumenti avanzati che possono aiutarti nell’hosting, nella documentazione, nel rilascio di codici e altro ancora. Semplifica il tuo lavoro gestendo file di grandi dimensioni con l’aiuto di Git LFS.

Utilizza GitHub Enterprise Server per distribuirlo nel tuo data center. Puoi anche distribuirlo nel cloud privato tramite Amazon Web Services, Google Cloud o Azure. Personalizza ogni processo con l’API intuitiva insieme alle applicazioni GitHub.

Consente un’integrazione impeccabile degli strumenti utilizzati per facilitare un flusso di lavoro efficiente. Sposta i tuoi dati nel cloud tramite il suo CI / CD integrato. Puoi utilizzare i pacchetti GitHub e trasferire dati illimitati all’interno delle azioni GitHub.

Utilizza CodeQL, che è un motore di alto livello per l’analisi dei codici semantici, per rilevare le vulnerabilità della sicurezza.

Google Cloud Storage

Google Cloud è una soluzione completa per tutte le esigenze di archiviazione degli oggetti di cui aziende e sviluppatori si fidano in tutto il mondo. Fornisce un approccio scalabile, unificato e duraturo per l’archiviazione e la protezione dei dati.

Utilizzando Object Lifecycle Management (OLM), è possibile configurare i dati e trasferirli automaticamente in classi di archiviazione economiche in base ai criteri.

GCP ti offre la flessibilità di ospitare i tuoi dati JSON e delle applicazioni nella posizione che desideri e nel modo in cui desideri archiviare in base alle tue esigenze di prestazione. Offre diverse classi di archiviazione che consentono di determinare i prezzi e la disponibilità.

Esistono quattro classi di archiviazione:

  • Lo standard è ottimizzato per l’accesso e le prestazioni ad alta frequenza.
  • Nearline per l’accesso ai dati raramente con elevata durata e velocità
  • Coldline per l’accesso ai dati alcune volte in un anno con elevata durata e velocità
  • Archivio per l’accesso ai dati una volta all’anno con convenienza

Supporta una moltitudine di casi d’uso, incluso un repository di dati integrato per elaborazione, apprendimento automatico e analisi, archiviazione e consegna di contenuti multimediali, archivi e backup. È possibile utilizzare il controllo delle versioni degli oggetti per creare e archiviare copie degli oggetti nel caso in cui vengano sovrascritte o eliminate.

Inoltre, è possibile definire criteri di conservazione, conservare un oggetto per mitigare la cancellazione, crittografare e gestire i dati tramite il servizio di gestione delle chiavi cloud e disabilitare gli ACL degli oggetti per controllare l’accesso. Puoi anche configurare la conservazione dei dati usando Bucket Lock, inviare notifiche, log di controllo e controllare l’accesso con Cloud Identity & Gestione degli accessi (IAM).

JSONbin

Con JSONbin al tuo fianco, non è necessario configurare il database o impostare server temporanei per testare le applicazioni front-end. Usalo per archiviare tutti i tuoi dati e testare le tue applicazioni gratuitamente.

Crea e archivia copie di oggetti ogni volta che si inserisce un nuovo record. Puoi persino recuperare gli ultimi aggiornamenti o il record originale quando ne hai bisogno. Quando ti iscrivi a JSONbin, ti fornisce una chiave segreta che puoi usare per creare i tuoi record privati.

Passando la chiave segreta valida, è possibile aggiornare o visualizzare i record per mantenere la privacy e la sicurezza. Offre una funzione di raccolta in cui è possibile archiviare e organizzare i dati in un ordine particolare. Puoi anche utilizzare la sua query personalizzata per accedere a più record definendo i filtri.

Utilizzando Webhooks, è possibile creare, eliminare o aggiornare i dati in qualsiasi momento. Fornisce una dashboard completamente personalizzata in cui è possibile creare bin privati ​​o pubblici. Puoi prendere l’aiuto del suo riferimento API per ottenere informazioni su come gestire i record e creare bin.

Puoi convalidare i tuoi record usando Schema Docs, che puoi allegare con le raccolte. Ottieni approfondimenti in tempo reale sulle attività dell’API tramite e-mail. Puoi aggiungere nuovi membri e gestirli in modo efficace utilizzando la sua funzione di gestione del team.

n: il punto

L’impostazione degli endpoint JSON e la modifica dei dati è possibile in pochi secondi durante l’utilizzo n: punto. Per iniziare, è possibile utilizzare il backend leggero di n: point per creare dati, definire la struttura dei dati tramite JSON Schema e quindi bloccarlo per impedire la cancellazione o l’override.

Ora puoi fornire accesso al tuo team in cui possono aggiornare i record, senza ostacolare i dati originali. La modifica dei dati è semplice in quanto può rilevare rapidamente gli errori e consente la sintassi degli oggetti JavaScript, che è flessibile.

Per accedere a determinati dati, aggiungere indici dell’array o chiavi di proprietà all’URL dell’API. L’accesso alle API è possibile da qualsiasi luogo utilizzando le sue funzionalità CORS.

Conclusione

Le aziende moderne implicano molte scartoffie ogni giorno, che diventa difficile da gestire con il tempo. Inoltre, i tuoi dati sono esposti a minacce online e danni fisici che possono costarti più del previsto. Ma non preoccuparti, vai senza carta e lascia che i servizi di hosting di terze parti, come menzionato sopra, memorizzino i tuoi dati e gestiscano i server associati per alleviarti da ulteriori mal di testa.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map