12 piattaforme per creare knowledge base e domande frequenti per la tua azienda

Crea una knowledge base (KB) di FAQ (domande frequenti) per la tua attività


Bene! L’accuratezza con facilità con cui è possibile risolvere il problema del cliente con soluzioni fa parte della buona esperienza del cliente. Una “Knowledge Base o sezione FAQ” ben pianificata è uno degli strumenti self-service che potresti offrire ai tuoi clienti in modo che possano trovare soluzioni eccellenti per se stessi.

Inoltre, questo è un altro modo per averli risparmiati tempo in modo che potessero essere fiduciosi nel prendere le misure necessarie. La knowledge base è una guida motivazionale, educativa e organizzata che copre tutti gli aspetti dei tuoi prodotti e servizi che un cliente può interrogare per prendere una decisione o risolvere un problema.

Creare una buona base di conoscenza

Prima di scegliere una piattaforma per Knowledge Base e FAQ, è necessario considerare alcuni punti essenziali.

  • Il formato dell’articolo della Knowledge Base: una buona esperienza utente, design e architettura
  • La leggibilità della documentazione
  • Navigazione e rilevabilità degli articoli di spicco
  • Buone funzioni di ricerca
  • Link a risorse utili
  • Una FAQ per le domande più importanti nel sistema di ticket di supporto
  • Video dettagliati che spiegano la funzionalità del prodotto o dei servizi.

Scelta degli argomenti KB

Come sfornare argomenti per la tua base di conoscenza?

Inizia a scavare nel tuo database o CRM. C’è una serie di domande che trovano un obiettivo su di te per ottenere una risposta? Questo è probabilmente il tuo argomento principale per la knowledge base.

Inoltre, potresti immaginare te stesso o partecipare a un sondaggio per ottenere domande più pertinenti sull’argomento principale per estendere la guida di aiuto.

Da una prospettiva diversa, potresti voler aiutare la conversione delle canalizzazioni di marketing all’interno della tua analisi e identificare alcuni colli di bottiglia per l’esperienza utente e escogitare soluzioni di conseguenza nella tua knowledge base o sezioni FAQ.

Nel complesso, qualunque approccio tu scelga, ciò dovrebbe mirare a rendere le cose facili per i tuoi visitatori per generare interesse genuino. Con l’introduzione della knowledge base e della sezione FAQ nel tuo modello di business, stai facendo in modo che gli utenti possano avventurarsi nelle radici profonde del tuo sito. E questo ricompenserà sicuramente sotto forma di generazione di entrate.

Esploriamo le seguenti piattaforme per creare basi di conoscenza self-service che consentano ai clienti di trovare in modo efficiente le risposte alle loro domande (il metodo di assistenza clienti più rapido ed economico).

Document360

Il software della knowledge base che consente di creare una knowledge base self-service ben organizzata (pubblicata pubblicamente o privatamente) con una potente ricerca in tempo reale basata sull’intelligenza artificiale. Questo aiuta i tuoi clienti a trovare soluzioni per i loro problemi istantaneamente utilizzando la ricerca basata sull’intelligenza artificiale. Nonostante il volume di articoli nella knowledge base, il motore di ricerca AI sarà in grado di recuperare risultati rilevanti in una frazione di millisecondi.

L’analisi della ricerca è un’altra caratteristica importante in questa base di conoscenza. Mostrerà le parole chiave cercate frequentemente dagli utenti, la frequenza con cui vengono utilizzate determinate “parole chiave di ricerca” e se possono trovare gli articoli nella tua knowledge base e così via.

Un’altra importante funzionalità include: un’interfaccia utente molto semplice per gestire e organizzare i tuoi documenti.

  • Supporta l’editor Markdown per una scrittura efficiente e strutturata.
  • Le funzionalità SEO aiuteranno la tua base di conoscenza del prodotto a posizionarsi più in alto nei motori di ricerca.
  • Backup e ripristino
  • Versioning dell’articolo
  • Personalizzalo in modo da allinearlo alle linee guida del marchio

Inoltre, questa incredibile piattaforma offre un dominio personalizzato e viene informata di cosa è cambiato esattamente nella tua knowledge base e altro ancora. Prova!

Freshdesk

Freshdesk ti consente di creare un portale di esperienza self-service per migliorare la soddisfazione del cliente. È incluso nel loro software di helpdesk basato su cloud, che supporta la collaborazione di tutti i canali di supporto da un’unica finestra. La suite comprende un’impeccabile congregazione di funzioni intuitive incentrate su produttività e collaborazione; rende facile per i team di tutte le dimensioni garantire un’esperienza di supporto eccezionale per i clienti.

Forniscono due tipi di soluzioni: enterprise e PMI. La soluzione pacchetto per l’impresa offre tutte le funzionalità praticabili per un servizio clienti di livello mondiale: installazione e implementazione, self-service e supporto globale. Inoltre, hanno ottenuto il riconoscimento per la loro capacità di fornire servizi adattabili per tenere traccia delle prestazioni con metriche.

Inoltre, per le PMI, si impegnano a fornire una soluzione a tutti i tuoi problemi: portare tutte le tue richieste di supporto su Freshdesk, che si tratti di e-mail, chat, telefono o social media. Dare la priorità, classificare e assegnare i biglietti automaticamente.

Altri punti salienti includono:

  • SaaS e distribuzione Web
  • Formazione tramite documentazione, webinar
  • Supporto 24/7
  • Opportunità KB con monitoraggio della rete
  • Supporto predittivo

Tuttavia, la parte buona è che l’intero pacchetto è conveniente e puoi iniziare con il loro “Piano di germogli” GRATUITAMENTE.

KBase

KBase è un tema WordPress di base di conoscenza con Wiki, Helpdesk, Sistema di assistenza clienti, centro assistenza o tema della comunità. Il principale vantaggio di questo è la sua incredibile rilevabilità. Poiché utilizza una ricerca Ajax in tempo reale, è possibile filtrare rapidamente i risultati della ricerca con categorie e valori personalizzati.

Altre importanti funzionalità includono: FAQ, Knowledge Base e forum di supporto. Puoi scegliere tra una varietà di basi di conoscenza con oltre 20+ skin. Altre integrazioni includono l’integrazione di BBpress e BuddyPress per creare un forum di discussione senza soluzione di continuità.

Per la formattazione del contenuto, esistono tre tipi di articoli: predefinito, avanzato e moderno. Utilizzando le diverse funzionalità della casella di ricerca degli articoli, il sito diventerà estremamente veloce nella ricerca e nella localizzazione di file o articoli.

Punti salienti

  • Reattività a tutti i dispositivi
  • Elementi unici per una migliore esperienza utente
  • Installazione con un clic
  • SEO friendly
  • L’e-commerce integra funzionalità

Scrivania Zoho

Scrivania Zoho è una soluzione di help desk multicanale di Zoho. Si rivolge ad aziende di tutte le dimensioni. Soprattutto, le principali luci della ribalta della piattaforma sono la perfetta impeccabilità dei ticket dell’assistenza clienti, un portale dell’assistenza clienti, la gestione dei contratti e la creazione di report.

In prima linea, riunisce le interazioni di vari media come e-mail, telefono, chat, social media, forum e moduli e li presenta in un unico posto.

In background, attività come assegnazione di ticket, escalation di servizi, regole di notifica e azioni basate sul tempo possono essere automatizzate impostando le regole del flusso di lavoro. Per quanto riguarda la misurazione delle prestazioni, il pacchetto fornisce report programmabili e personalizzabili, valutazioni sulla felicità e un dashboard grafico per l’analisi della soddisfazione del cliente.

Per avere una visione approfondita del comportamento dei clienti, puoi anche integrare questa piattaforma con i sistemi interni dei clienti in modo che le informazioni sui clienti possano essere inserite nei ticket registrati in Zoho Desk, che consente agli agenti dell’assistenza di saperne di più sui clienti.

Inoltre, ci sono alcuni altri punti salienti:

  • Zia — Intelligenza artificiale per i team del servizio clienti
  • Self-Service: autorizza i clienti a trovare le risposte alle domande da soli
  • Strutture con automazione per flusso di lavoro e personalizzazioni
  • Integrazioni di terze parti
  • Compatibile con il GDPR e completamente protetto: per trovare un equilibrio tra la protezione dei dati dei clienti e la flessibilità sufficiente per il tuo team.

Support Hero

Direttamente, mentre il sito parla: “Ottieni meno biglietti di supporto”. Support Hero è la Knowledge Base in-app per aiutarti a ridurre il numero di ticket di supporto che gestisci ogni giorno. Inoltre, la funzionalità di gestione KB supporta la ricerca full-text.

SupportHero: supporto completo in-app

Tutorial e domande frequenti sono fondamentali per aiutare i tuoi utenti a scoprire le funzionalità della tua app. Ma questo è vero solo se sono facili da trovare! Pertanto, non vuoi saltare questa piattaforma se stai cercando funzionalità avanzate per il supporto di auto-aiuto. Ad esempio, in base ai risultati, creerai nuovi articoli e regolerai / aggiornerai quelli esistenti o addirittura aggiornerai le funzionalità delle nostre applicazioni.

Altri punti salienti includono:

  • Statistiche avanzate per una ricerca approfondita dei clienti
  • Tracciabilità dell’intenzione dell’utente
  • Dashboard di grandi prestazioni per la panoramica dei risultati
  • Un favorito tra i fondatori di SaaS

Oltre a ciò, come garantiscono, è un’ottima piattaforma per investimenti redditizi. Quindi, raggiungili con i loro piani adatti a te.

Knowall

Knowall è moderno, altamente reattivo e SEO friendly con un incredibile sistema di navigazione. Di conseguenza, la rilevabilità è ben sviluppata per fornire ai clienti la possibilità di trovare le risposte con la generazione minima di ticket di supporto.

KnowAll: il tema WordPress

Ancora di più, il plug-in include funzionalità per risposte immediate ed è facile da personalizzare. Infine, con tutte le funzionalità di base incluse, questo plug-in di WordPress introduce l’analisi utilizzabile. Potresti anche trovare lacune nei contenuti.

Altri punti salienti includono:

  • Il contenuto correlato suggerisce
  • Grande personalizzazione per il marchio aziendale
  • Approfondimenti attuabili con feedback sugli articoli per una migliore comprensione

Inoltre, questa incredibile piattaforma utilizza codici brevi come levette, fisarmoniche, schede e avvisi per una migliore esperienza del cliente.

Haash

Hai in vendita un’app Web? Hai Haash per te.

Haash: un HelpCenter intelligente

E quindi questo è un KB incentrato sull’utente che indovina dalle FAQ. Quindi, salverai gli utenti dall’uscita dal tuo sito e dalla giocoleria tra le schede del browser per trovare aiuto con questo widget intelligente. Inoltre, hanno tutti i documenti sul sito per installazioni dei widget.

Altri punti salienti includono:

  • Ricerca intuitiva
  • Personalizzazione del dominio
  • Q di tipo quora&Un motore per risposte immediate
  • Trascina e rilascia builder di interfaccia

In breve, metti subito le mani su questo con il piano gratuito di base.

TypeForm

Vuoi condividere informazioni attraverso i moduli o vuoi che i sondaggi siano facili, divertenti e impeccabili su qualsiasi dispositivo? -Poi TypeForm è la tua esca.

TypeForm: modelli di domande frequenti

Inoltre, questa cosa incredibile si integra con oltre 500 delle tue app preferite. Quindi, sia che invii dati a MailChimp per creare il tuo elenco, Fogli Google per analisi o Salesforce per personalizzare la tua esperienza cliente: TypeForm ha tutto per te.

Inoltre, puoi utilizzare un sacco di modelli per scopi diversi come i sondaggi & questionari, lead generation o qualsiasi altra cosa creativa.

In particolare, l’analisi del mercato è indispensabile per le raccolte di dati e, pertanto, non vorrai perderti provare questi prodotti. In dettaglio, consentono l’integrazione con siti come MailChimp o HubSpot e questo aggiungerà più valore al tuo marketing via email e alle strategie di generazione di lead.

TypeForm è un’ottima soluzione unica per i tecnici.

HelpSite

HelpSite è un servizio semplice che ti aiuta a creare il centro di supporto perfetto o “sito di aiuto”. Si concentra su tre aspetti principali: domande frequenti e knowledge base, un modulo di contatto intelligente e una casella di ricerca rapida.

HelpSite: un fantastico centro di supporto

Naturalmente, il sito web ospita anche una congregazione di documenti guida. Apparentemente, secondo loro, il loro USP è che offrono la possibilità di usare un dominio personalizzato.

Inoltre, hanno un incredibile sistema di gestione dei biglietti per un flusso di lavoro regolare.

HelpJuice

Non c’è opzione migliore se ti concentri in particolare sul “Software della Knowledge Base” –HelpJuice personalizza anche la tua base di conoscenze per te. È adatto per aziende di tutte le dimensioni e in qualsiasi settore industriale. Inoltre, include applicazioni per la creazione e la gestione di basi di conoscenza sia interne che esterne.

HelpJuice: il software della Knowledge Base

La funzione di tagging ti consente di taggare le domande in più categorie rilevanti. Il sistema inizia a cercare gli argomenti e gli articoli principali in base alla query di ricerca.

Successivamente, questo pacchetto software semplifica la comprensione del “come fare” attraverso varie risorse e esempi sul sito come mezzo di formazione.

Flowlu

Flowlu rende facile per gli utenti tecnici e non tecnici gestire qualsiasi tipo di dati o informazioni in una base di conoscenza consolidata, collegando le persone con risorse interne.

FlowLu: il KB gratuito

Il programma dispone di strumenti integrati aggiuntivi, ad esempio mappe mentali e modulo agile.

Altri punti salienti includono:

  • Sistema di gestione delle finanze online: migliora il tuo flusso di cassa grazie a potenti rapporti.
  • Strumenti di collaborazione impeccabili: la conversazione è il modo migliore per avviare la collaborazione su un’attività o un documento.
  • Integrazioni di terze parti: ZenDesk, Google Drive, integrazione dei pagamenti online.

Happyfox

Happyfox fornisce help desk e soluzioni di ticketing per aziende di vari settori, tra cui computer e software, istruzione, viaggi e tempo libero, media ed editoria, energia, vendita al dettaglio e altro.

Software HappyFox

Happyfox viene fornito con varie integrazioni di help desk. Ad esempio, quando si inserisce il directory delle app, potresti esplorare con le integrazioni di terze parti come Zapier per l’automazione delle attività o Shopify, se sei un e-commerce.

Conclusione

Spero che gli strumenti sopra elencati ti aiutino a creare una fantastica base di conoscenza o domande frequenti per la tua attività. La maggior parte di essi offre un piano o una prova gratuiti, quindi provali e vedi cosa funziona meglio per le tue esigenze.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map